La simulazione di una sciagura aerea a Pisa

PISA – Si è svolta nella notte tra sabato 25 e domenica 26 novembre una esercitazione di protezione civile finalizzata a testare le procedure operative in caso di incidente ad aeromobile inserite nel Piano Comunale di Protezione Civile nonchè il Piano interno in caso di incidente elaborato da Enac, Toscana Aeroporti, 46° Brigata Aerea con l’importante contributo dei Vigili del Fuoco.

Guarda le foto 

Guarda il video

Lo scenario prevedeva il crash di un aeromobile nelle immediate vicinanze del sedime aeroportuale. Uno degli obiettivi dell’esercitazione è stato quello di testare il sistema di attivazione delle sale operative oltre alla messa in sicurezza dell’area operativa, l’attivazione del Posto di Comando Avanzato dei Vigili del Fuoco presso il quale tutti gli enti deputati alla gestione del soccorso hanno coordinato la propria attività e la gestione forze interne ed esterne all’aeroporto.

Il contributo del comando di Pisa è stato di 24 unità, tra personale del distaccamento aeroporto e sede centrale, 2 funzionari con il compito di coordinamento di tutte le operazioni di soccorso e 7 automezzi.

By