La stagione al Teatro Olimpia di Vecchiano si apre con “Tosca” di Giacomo Puccini

VECCHIANO – Prenderà il via domenica 8 dicembre alle 17, con l’opera lirica “Tosca” di Giacomo Puccini, la settima stagione dell’Olimpia, in ordine di tempo da quando il Teatro è stato riaperto dopo la ristrutturazione. Il costo del biglietto è 10 euro l’intero e 7 euro il ridotto, con l’importante conferma anche per questa stagione teatrale del costo ad 1 euro per i minori di 18 anni.

I biglietti, come di consueto, sono acquistabili tramite il circuito Box Office Toscana e Ticket One oppure presso il botteghino dell’Olimpia un’ora prima dell’inizio dello spettacolo nella serata dell’evento in orario dalle 19.30 alle 20.50 (per ulteriori informazioni rivolgersi ai numeri 050859628-3357231120, ndr). Il sipario poi tornerà ad alzarsi venerdì 13 dicembre alle 21 con un fuori rassegna ad ingresso libero, dedicato al decennale dell’alluvione, dal titolo “I giorni della paura-Decennale dell’alluvione 2009-2019”, evento che vedrà la proiezione del documentario del regista Alessandro Tofanelli, “I giorni della paura”, appunto”, ed organizzato dall’Amministrazione Comunale di Vecchiano e dalle Associazioni di Volontariato locale.

“In un periodo in cui la crisi economica si fa sentire ancora pesantemente sui bilanci comunali, l’obiettivo è quello di mantenere alta la bandiera della cultura e di offrire una stagione del nostro Olimpia che vada incontro ai gusti di tutti”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori. “Non è stato semplice scegliere, tra tutte le belle proposte di spettacolo che abbiamo ricevuto con il bando pubblico per la nuova stagione teatrale: l’auspicio è quello di aver messo in piedi un programma che sia di gradimento del pubblico e dei cittadini, con un occhio di riguardo, come sempre, alle nostre eccellenze artistiche locali, alcune delle quali si esibiranno in spettacoli fuori rassegna, e che fanno tutte parte a pieno titolo del calendario dell’Olimpia. Anche per questa stagione teatrale abbiamo deciso di confermare il costo simbolico di 1 euro degli spettacoli per gli under 18, elemento introdotto dalla nostra Amministrazione Comunale: riteniamo sia un ruolo fondamentale delle istituzioni quello di promuovere la cultura tra i più giovani, per contribuire a formare cittadini adulti liberi e consapevoli delle proprie scelte del proprio futuro ”, aggiunge il Sindaco.“Dalla prosa alla commedia, passando per la lirica ed i concerti, arrivando agli spettacoli per bambini e di intrattenimento, con la presenza costante delle rappresentazioni scelte in collaborazione con la Scuola, sono questi gli ingredienti della stagione dell’Olimpia”, spiega l’Assessore alla Cultura, Lorenzo Del Zoppo. “Come lo scorso anno, la nostra intenzione ed il nostro auspicio sono quelli di avvicinare anche i più giovani alla passione per il Teatro: per questo,abbiamo riproposto la promozione del costo del biglietto ad un euro per gli spettacoli serali, per i minori di 18 anni. Promozione che sarà valida anche per i minori di anni 14, se accompagnati, e da quest’anno anche per i volontari delle nostre associazioni locali. L’impegno della nostra Amministrazione Comunale in ambito culturale è sostanzioso, sia per quanto riguarda i costi che le energie in campo per organizzare autonomamente, come Comune, la rassegna teatrale a cadenza annuale. Ci riusciamo grazie ad un lavoro di squadra, grazie all’apporto del mondo dell’associazionismo e della Commissione Teatro, quest’ultima parte attiva nella scelta degli spettacoli, affinchè l’Olimpia possa offrire ai cittadini momenti di intrattenimento, riflessione e crescita, continuando ad essere quello che potremo definire un teatro di comunità, di tutti e per tutti”, conclude l’Assessore Del Zoppo.

L’Amministrazione Comunale ringrazia gli sponsor della stagione teatrale 2019-20 dell’Olimpia che sono: Orsini Franco SRL e Unicoop Firenze.

La rassegna completa è disponibile sul sito www.comune.vecchiano.pi.it

By