La storia entra nelle scuole “A. Biagi”

PISA – Prende il via venerdì 13 aprile il ciclo di due incontri organizzato dalla scuola primaria Biagi nel quartiere di Porta a Mare a Pisa insieme all’archeologa pisana Daniela Stiaffini per far conoscere agli alunni come era la nostra città al tempo dei “romani”.

A questi due primi incontri curriculari dedicati alle ultime classi del ciclo scolastico, seguirà nel mese di maggio un appuntamento per ogni classe dedicato alle manifestazioni storiche cittadine con lo scopo di avvicinare i bambini agli eventi del Giugno Pisano. Nell’ambito di questa iniziativa le insegnanti hanno coinvolto le associazioni “Mazzascudo Pisa” ed “Ordo Civitatis Pisarum” che il 19 aprile offriranno agli studenti della scuola esibizioni rievocative di mazzascudo e spada medioevale.

Il ciclo di incontri è sostenuto da Confesercenti Toscana Nord che consegnerà ad ogni bambino il Calendario Stile Pisano nell’edizione speciale celebrativa dei 450 anni del Gioco del Ponte, ideata dal professor Giovanni Ranieri Fascetti.

L’iniziativa gode della collaborazione di numerosi sponsor: Bar Livorno, Subagenzia UnipolSai Abc Srl, Studio Veterinario Associato Rossini – Silvestri e Toastmania, nuova attività che ha recentemente inaugurato in Piazza della Berlina. “Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito a collaborare da parte delle insegnanti della scuola Biagi – spiega il responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord Simone Romoli – proprio per il forte legame che abbiamo instaurato con il quartiere. La nostra associazione è sempre in prima linea per sostenere la realtà di Porta a Mare come testimoniano le iniziative per i murales, l’adozione della rotatoria di via Ponte a Piglieri o le varie iniziative realizzate in largo Viviani”.

Loading Facebook Comments ...
By