La terza edizione del Marina Dance Parade al Porto di Pisa. Bus gratuiti fino a tarda notte. Foto e Video

MARINA DI PISA – È tutto pronto per la terza edizione Marina Dance Parade organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa presenta con la compartecipazione del Comune di Pisa e della Camera di Commercio. Venerdì 12 luglio il Porto di Pisa si animerà dal tardo pomeriggio a notte inoltrata

di Giovanni Manenti

GUARDA L’INTERVISTA A FEDERICO PIERAGNOLI

Il Festival Dance, che intreccia diverse storie musicali torna dopo le quasi 20.000 mila presenze delle due edizioni passate.In un’area vasta di 200.000 metri quadrati nella meravigliosa cornice del Porto di Pisa. Anche l’edizione del 2019 si svolgerà dalle ore 18 alle ore 1 venerdì 12 luglio. Molte le iniziative.

Sei palchi, venti food truck e dieci postazioni bar nello splendido scenario del Porto di Pisa.

C’è la possibilità di prenotare tavoli per l’apericena che si terrà presso il ristorante dello Yacht Club Repubbliche Marinare al Porto di Pisa. Tel. 3930431040.

Molti i Dj coinvolti per la serata Rememories ’90 da un’idea di Alessandro Trolese, Marco Cardinotti e Fabrizio Fontani.

Ricky Le Roy, Mario Più, Luca Pechino, Francesco Bix, Bizio, Niki the Voice, Nicola Fasano, Sisters Cap, Sovth, Roby-D, E+MI, Riko, Francesco Follati, Pitta, Andrea Giuditta, Fabio mc, She Devil Duplè, Lorenzo Magnozzi, Matteo Schillaci, Steve Martin e la splendida voce di Adriana Hamilton

Confermata la cena di gala (su invito) durante la quale sarà premiata Miss Pisa 2019, la grande novità di quest’anno

BUS GRATUITI. Per la serata di venerdì 12 luglio, in occasione di Marina Dance Parade al Porto di Pisa, evento che richiama tantissimi giovani per una serata tra street food, musica, divertimento e DJ provenienti da tutta Italia, l’amministrazione comunale, in accordo con CTT Nord, ha deciso di potenziare il servizio di trasporto pubblico tra il centro di Pisa e Marina, con corse gratuite che partiranno dalla Sesta Porta dalle ore 17.45 del pomeriggio fino alle ore 1.27 di notte, mentre al ritorno da Marina di Pisa in via Darwin, il servizio gratuito sarà garantito con partenze fino alle 1.45, con una frequenza di 15-20 minuti.«Abbiamo deciso di venire incontro alle richieste portate avanti da Confcommercio e dagli organizzatori dell’evento – ha dichiarato l’assessore alla mobilità Massimo Dringoli – con sette corse aggiuntive, una ogni venti minuti circa, per garantire un servizio utile, in modo che i tanti giovani che parteciperanno all’evento, potranno usufruire del mezzo pubblico, in assoluta sicurezza e gratuità». Per le informazioni dettagliate sugli orari di partenza e ritorno, consultare il sito web della CTT Nord: https://pisa.cttnord.it/news.aspx?ID=151&NewsID=8139&Cat=2

“Il Marina Dance Parade è un evento per il quale devo ringraziare sia Alessandro Trolese che i nostri Presidenti territoriali – afferma il direttore Federico Pieragnoli – e quando abbiamo iniziato tre anni fa l’evento, non credevamo di riuscire ad ottenere questi risultati, per i quali non possiamo che ringraziare chi ha creduto in noi, vale a dire il Comune di Pisa, la Camera di Commercio, la Fondazione Teatro Verdi ed il Porto di Pisa, facendo in modo che un evento da locale divenisse di attrazione turistica.

“Le novità di quest’anno hanno come filo conduttore aver coinvolto anche musica degli anni ’80 – afferma Alessandro Trolese, vice presidente vicario di Confcommercio Pisa – l’elezione di Miss Pisa ed una cena di gala al cui interno saranno premiate varie categorie di personaggi, quali un conduttore televisivo, un giornalista, un ex calciatore, un imprenditore ed un direttore artistico”.

“Il plauso della Giunta Comunale per gli sforzi ed il lavoro svolto nell’organizzazione di un evento così importante per il quale dobbiamo cercare di invertire la tendenza nel richiamare ed attrarre pubblico di altre province afferma la Vicesindaco Raffaella Bonsangue – al fine di evitare che, come in passato, i nostri concittadini vadano in altre località per partecipare a manifestazioni similari”.

“Non è stato facile organizzare un evento di questo tipo – dice Fabrizio Fontani del Sib Confconnecio – del quale devo ammettere che tre anni fa quando è nata l’idea, non ero pienamente convinto ed invece, grazie all’aiuto di tutti coloro che hanno collaborato per la relativa realizzazione, ho potuto ammirare un evento cresciuto stagione dopo stagione sino a divenire la manifestazione clou dell’estate del litorale”.

“Ho sempre inteso il Porto come un’entità aperta che deve interagire con la cittadinanza sfruttando queste opportunità che chi lavora con impegno e competenza come Confcommercio sono in grado di offrire per la valorizzazione del litorale”, ha detto l’amministratore del Porto di Pisa Simone Tempesti.

 

Confcommercio ringrazia gli sponsor che hanno aderito a Dance Parade 2019: Cetilar, Pharmanutra, dalla ape alla zebra, CST, Impresa generale di costruzione Ferrante, Recapiti Ferrari, Clorophylla, Cis, Formaggi della famiglia Busti, Devitalia, Tirrenica mobilità, Omnia, Bertolini assicurazioni, Gruppo Forti, Banco BPM, Intergomma 4, Renato lupetti, Mabo’s, PRO.MI Sicurezza, ReLu, Event Set, Scotti Audi, Gambassi, Bagno Maddalena, Aurora Catering, Toni Luigi, Centro Commerciale Pisanova, Compagnia Interportuale Pisana, Terre di Pisa, Sib, Porto Di PIsa, SILB, Officine Garibaldi, Eliopoli Evolution, ProLoco Litorale Pisano, Teatro di Pisa, Marenia.

By