La Tirreno Adriatico tocca la nostra provincia

VECCHIANO – È passata intorno a mezzogiorno di martedì 8 settembre sul territorio vecchianese la 55esima “Tirreno-Adriatico”, gara ciclistica internazionale per professionisti.

Hanno accolto i ciclisti al loro passaggio moltissime persone, tra cui anche il Sindaco Massimiliano Angori. La corsa è transitata davanti all’attività Baglini Cicli-Bici da corsa raccogliendo anche molti appassionati. A guidare la gara Umberto Orsini ciclista toscano della Bardiani Csf.

È come sempre un grande onore vedere passare da vicino una corsa di rilevanza internazionale e così lo è stato per i tanti appassionati di ciclismo che popolano la nostra comunità. Anche quest’anno, dopo la positiva esperienza della scorsa edizione, la corsa, grazie alla collaborazione del Comune di Vecchiano e gli organizzatori, si è svolta senza particolari intoppi o criticità“, spiega il Sindaco Massimiliano Angori “Nell’occasione ho avuto la piacevole visita di Franco Vita, un pezzo di storia del ciclismo nazionale, che abita nel nostro territorio e che ancora conserva l’innata passione per questo splendido sport“.

Soprattutto per l’amore che i vecchianesi nutrono nei confronti del ciclismo, si è trattato di un evento davvero speciale che ha fatto assaporare il piacere di far parte di una comunità appassionata di questa disciplina sportiva“, aggiunge l’Assessore allo Sport Andrea Lelli.

By