La Vedova Allegra chiude la programmazione estiva del Certosa Festival

CALCI – Dopo il successo del concerto lirico GIACOMO E LE SUE DONNE, nel Cortile d’Onore della Certosa di Calci un nuovo appuntamento con la grande musica. Venerdì 27 luglio alle ore 21.30 sarà presentata “LA VEDOVA ALLEGRA”, operetta in due atti di F.Lehar su libretto di  Victor Léone e Leo Stein.

Quest’operetta è a tutt’oggi uno dei titoli più rappresentati nelle Stagioni Teatrali di tutto il mondo.

La Vedova Allegra debutta con enorme successo al Theater an der Wien a Vienna il 30 dicembre 1905.  Dopo duecento rappresentazioni (arriveranno ad oltre quattrocento), la direzione del teatro dona a Lehár una medaglia di riconoscimento.

In Italia debutta il 27 aprile 1907 al Teatro Dal Verme di Milano nella traduzione di Ferdinando Fontana con Adrienne Telma, in arte Emma Vecla. Dopo cinquecento repliche Lehár viene in Italia appositamente a complimentarsi con lei.

L’operetta, ambientata a Parigi, parla del tentativo dell’ambasciata Pontevedrina di far sposare la  Hanna Glavari, vedova del ricchissimo banchiere di corte del piccolo stato, con il conte Danilo, sua antica fiamma per salvare le casse del piccolo Stato. Dopo tante schermaglie e sofferenze, Danilo dichiara il proprio amore a Hanna che annuncia il suo matrimonio con Danilo.

Come non ricordare le arie Vo’ da Maxim allor , Romanza della Vilja , Tace il labbro, struggente duetto tra Hanna e Danilo?

Interpreti di questa produzione Anita Venturi, Carlo Morini, Fulvio Massa, Domingo Stasi e Silvia Felisetti.  Al Pianoforte il M° Stefano Giaroli.

Con questo spettacolo si conclude la programmazione estiva del Certosa Festival che riprenderà a settembre con due concerti Jazz ed altre iniziative.

By