LabQ si presenta a Roma: giornata di formazione sulla città presso la Casa dell’Architettura

PISA – Una giornata di formazione e confronto, con conferenze e una tavola rotonda sui temi dello spazio urbano e della Città. La mostra-evento “LabQ a Roma”, organizzata dall’Associazione LP, è in calendario per lunedì 13 giugno, dalle 9:00 alle 19:30, presso la Casa dell’Architettura di Roma, alla presenza del Presidente del Comitato tecnico scientifico Alfonso Giancotti, che ha appoggiato l’iniziativa.

Protagonisti saranno gli architetti invitati alla prima edizione della biennale d’architettura pisana dello scorso ottobre. Per il Comune di Pisa interverranno il Sindaco Marco Filippeschi e l’Assessora all’Urbanistica Ylenia Zambito.

In mostra a Roma ci saranno parte dei progetti presentati a LabQ2015 da 20 studi internazionali di architettura, tra cui MBM Arquitectes (Premio Città di Pisa per la Qualità Urbana 2015), dal Comune di Pisa (città giardino e piazze pisane) e dall’Associazione LP (Modello di Quartiere Don Bosco – Pratale e Parco dei Bambini di Marina di Pisa). Saranno esposte anche le tavole del workshop degli studenti universitari e degli architetti pisani.

Del programma di LP 2016/2017 a Roma verrà presentata la mostra di architettura del noto paesaggista e architetto Franco Zagari, in calendario a Pisa dal 21 al 30 ottobre, negli spazi espositivi del Bastione Sangallo.

“C’è un fermento sui temi dell’architettura e dell’Urbanistica che a Pisa non si era mai visto – dice l’assessora Ylenia Zambito – è importante coltivarlo perché la nostra città possa diventare un punto di riferimento del settore in Italia”.

“A Pisa, oggi, siamo convinti che esistano i presupposti per una rivoluzione culturale – dichiara l’architetto Massimo Del Seppia, presidente dell’Associazione LP”. “La prima edizione di LabQ – sottolinea Del Seppia – ci ha dimostrato che l’impegno, la tenacia e la forza delle idee possono contribuire a far sì che l’architettura sia una guida fondamentale per la qualità urbana e la bellezza considerata come valore essenziale del nostro benessere. Abbiamo fin da subito iniziato a lavorare a LabQ 2017, convinti che ci siano tutti i presupposti per una nuova idea di città”.

By