L’agenzia Samovar scende in campo per le vittime del terremoto

PISA – Il mondo del turismo scende in campo per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia e anche Samovar ha voluto esprimere in maniera concreta il proprio supporto alle comunità che hanno subito questa tragedia e alle organizzazioni impegnate nelle operazioni di assistenza che richiedono, giornalmente, un enorme lavoro.

Samovar ha infatti scelto di devolvere una parte dei proventi derivanti dalle prenotazioni di tutte quelle persone che partiranno nel mese di Settembre affidandogli l’organizzazione del tempo più prezioso di tutto l’anno, quello dedicato alle loro vacanze. Un ringraziamento particolare va quindi a tutti i clienti individuali e al mondo dell’Ho.Re.Ca e, nello specifico, alle industrie e ai consorzi dei distributori di bevande che, proprio in questo mese, si apprestano a vivere le loro convention annuali.

“Così facendo” – dice Maurizio Nardi, titolare dell’agenzia – “ci sembra di stare ancor più vicini alle persone impegnate in prima linea nei soccorsi alle popolazioni devastate dal sisma e di partecipare in maniera ancora più sentita al cordoglio per le vittime. Viaggiare è piacevole e rigenerante e ogni volta che una persona o un’azienda sceglie di affidare a noi la realizzazione di quel suo piccolo sogno ci sentiamo orgogliosi di fare questo lavoro, ma quando pensiamo a questa tragedia, inevitabilmente, diventiamo piccoli e insignificanti in questo mare di dolore che ci ha inondato mente e cuore. Il pensiero corre infatti a tutte le vittime che non potranno o non avranno più la forza di sognare… e se il nostro contributo servirà a rischiarare anche solo lo sguardo di una sola di loro, per un solo giorno, comunque sarà servito”

By