L’angolo della Poesia. “Una fiammella che si spegne con una goccia”

PISA – Ancora un poker al Pisa a Ferrara. Seconda sconfitta consecutiva per la squadra di mister D’Angelo. La Poesia del nostro Sandro Cartei diventa quasi una riflessione.

UNA FIAMMELLA CHE SI SPENGE CON UNA GOCCIA

Si va nella tana di uno squadrone, al Paolo Mazza. È una partita ardua, andiamo a Ferrara con la corazza
Il Pisa parte bene, come sempre, con due buone occasioni
Ma arriva la doppietta di Paloschi, che spenge subito le illusioni

Di Francesco, Castro, Valoti, affrontiamo dei signor giocatori
Che in campo, ahimé, sono loro, i veri attori
Inizio secondo tempo, spinta di orgoglio, si accende una fiammella
Ma subito viene spenta dalla Spal, che deposita in rete la terza palla
Arriva anche il quarto, in contropiede, gli estensi fan bisboccia

Il Pisa è come una fiammella, che per spengerla, basta una goccia

By