L’Arca cade 3-0 in casa della prima in classifica

PISA – L’Arca Cus Pisa torna da Grottazzolina con una sconfitta per 3-0. Nessuna recriminazione, poiché i padroni di casa sono un osso molto duro, ma soprattutto si tratta della prima in classifica, che esprime un ottimo gioco e può contare su una grande esperienza e qualità.

LA GARA – La partita è stata difficile fin da subito, anche se nel primo e nel terzo set il Cus è riuscito a contenere il punteggio, con i due parziali sopracitati che si sono conclusi in maniera non troppo netta. Nel secondo set invece si è vista tutta la qualità della capolista, che ha portato a casa il parziale con un perentorio 25-15.

COMMENTO – Questo il commento di Grassini: “Sicuramente una gara del genere può risultare preziosa per il futuro, poiché i giocatori vengono impegnati in tutti i fondamentali da avversari di livello. La partita sicuramente potrà essere importante quando affronteremo tutte quelle squadre che solitamente sono alla nostra portata.”

PROSSIMO TURNO – Nel prossimo turno l’avversario sarà il Gada Group Pescara 3, che ha meno punti in classifica, ma ha avuto un percorso meno agevole, poiché ha già affrontato le prime tre classificate nelle prime cinque giornate di campionato. Sicuramente non sarà una gara facile e servirà tutto l’appoggio del PalaCus per una sfida da giocarsi a viso aperto.

M&G VIDEX GROTTAZZOL.AP -L’ARCA CUS PISA 3-0
Parziali: 25-20, 25-15, 25-21
Croatti, Lucrezia, Pantani, Ridolfi, Piccinetti, Falaschi, Grassini (l). Berberi, Bonetti (l), Coletti, Lorenzetti, Barreca, Santin. All. Grassini

By