L’Arca cade 3-1 contro Spoleto. Adesso quattro gare per la salvezza

PISA – Bella e sfortunata partita per L’Arca Cus Pisa contro il Monini Spoleto, squadra dal budget importante speso per costruire la propria squadra, che punta forte ad entrare nei playoff. È stata una di quelle sfide giocate punto su punto che ha premiato i più forti.

LA GARA – I padroni di casa hanno giocato molto bene, e dopo un primo set conquistato da Spoleto è arrivato un ottimo secondo parziale, anche in virtù del doppio ingresso positivo di berberi e Lucrezia. Sull’1-1 la gara era ancora tutta da decidere. Nel momento clou si è però vista la classe degli ospiti e la sfortuna dei gialloblu che hanno perso i successivi due set con un distacco molto risicato. La fortuna non ha aiutato in questa occasione, ma i parziali dimostrano che la squadra è viva e giocare quasi alla pari contro Spoleto è sicuramente servito ai ragazzi di Grassini.

COMMENTO – La classifica vede ancora l’Arca salvo nonostante sia a pari punti con gli altri umbri del Grifo Perugia a quota 22. Orte è sempre pericolosamente in scia a quota 18, ma in queste ultime quattro partite niente sarà scontato e i gialloblu dovranno giocare con grande intensità per trovare la salvezza.

L’ARCA CUS PISA – MONINI SPOLETO PG 1-3
Parziali: 21-25, 25-21, 23-25. 22-25
Rosa L’Arca Cus Pisa: Croatti, Pagni, Ridolfi, Pantani, Piccinetti, Falaschi, Grassini (l). Coletti, Berberi, Lucrezia, Bonetti, Barreca, Lorenzetti. All. Grassini

By