L’Arca torna a mani vuote da Grosseto. Netta sconfitta per 3-0

PISA – Il CUS Pisa torna da Grosseto con una brutta sconfitta per 3-0. Purtroppo non c’è stata partita, i padroni di casa che si sono imposti con dei parziali dal punteggio nettamente a favore. Per il CUS la gara non è neanche iniziata. È stata una di quelle partite in cui la squadra era assente e non è riuscita a far niente. In campo hanno giocato tutti. Grassini ha cercato di recuperare diverse volte la gara, ma il team era troppo spento e si è lasciato travolgere. In classifica fortunatamente non cambia nulla, perché le dirette avversarie del CUS hanno perso tutte e adesso resta il testa a testa finale per le ultime giornate.

GRASSINI – Queste le parole di mister Grassini: “Doveva essere impostata in maniera diversa questa partita. Sicuramente Grosseto è una squadra fortissima, ma io sono deluso, perché per perdere ci abbiamo messo soprattutto del nostro. In classifica è rimasto tutto immutato, ma voglio che queste parole siano di grosso stimolo per i ragazzi perché dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità, soprattutto nelle ultime due gare in casa se vogliamo salvarci.“

BAMBAGIONI AUTOTR. GROSSETO – CUS PISA 3-0
Parziali: 25-14, 25-11, 25-18
Rosa L’Arca CUS Pisa: Croatti, Falaschi, Ridolfi, Pantani, Piccinetti, Coletti, Grassini (l). Barreca, Lucrezia, Berberi, Lorenzetti. All. Grassini

By