L’assessore alla cultura di Cascina e storico dell’arte Luca Nannipieri inaugura la mostra degli scultori Dino e Donatella Nannipieri

CASCINA – Lo storico dell’arte e assessore alla cultura di Cascina Luca Nannipieri inaugura venerdì 9 settembre 2016, ore 21, la mostra degli scultori Dino e Donatella Nannipieri, organizzata dalla Società Operaia di Cascina, presso il Museo Arte e Mestieri, che ha sede in Via Palestro n°1, accanto al Municipio.

La mostra aperta gratuitamente il 9,10 e 11 settembre, dalle ore 21, supervisionata dal Prof. Antonio Martini, presidente della Società Operaia, con il sostegno del Comune, della Banca di Cascina e della Farmacia Piccioli, vede esposti i lavori scultorei e i disegni di due artisti significativi del territorio, come appunto Dino Nannipieri (1930-1995) e sua figlia Donatella Nannipieri (1959-vivente) che insegna materie artistiche al Liceo classico di Livorno. Afferma l’assessore: “Dino Nannipieri, che non è mio parente nonostante l’omonimia del cognome, vorrei che fosse conosciuto per quello che testimonia: una preziosissima perizia nel delineare l’individuo con una sintesi estrema di figurazione che non diventa mai astrazione. La figlia, Donatella, fisiologicamente influenzata dalla mano paterna, arriva a tratteggiare la figura umana con un tratto femmineo e con un accento cromatico che il padre non aveva. In questa osmosi, di lontananza e vicinanza, tra padre e figlia, risiede il tratto caratteristico e distintivo di questa mostra che il Prof. Antonio Martini e la Società Operaia hanno avuto il merito di promuovere e organizzare”. La mostra è ospitata presso il Museo Arte e Mestieri, uno spazio museale di proprietà comunale, dedicato all’artigianato dell’ebanisteria, dell’intaglio e dell’intarsio, che nel territorio cascinese ha avuto una sua lunga e illustre tradizione. L’esposizione permanente vede musealizzati molti strumenti di lavorazione del legno, prove d’autore, disegni, schizzi storici, materiale fotografico, fino a mobili e decorazioni intagliate, il tutto curato con un rigore il più possibile scientifico e storicamente provato.

By