Latignano, cade da un impalcatura. Morto un uomo di 47 anni

PISA -Un muratore di 47 anni è morto stamani in seguito a un infortunio sul lavoro durante alcuni lavori edilizi in un’abitazione privata di Latignano, frazione del comune di Cascina.

Alessandro Galli, nato a Volterra e residente sempre nel pisano, a Peccioli, è deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale. Secondo quanto si è appreso, sul posto sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dell’Asl, il muratore è precipitato da un’altezza di circa due metri mentre stava lavorando sopra un’impalcatura. L’uomo ha sbattuto violentemente il volto a terra e le sue condizioni sono apparse immediatamente gravissime. Subito soccorso e trasportato all’ospedale di Pisa ma qui Galli è morto poco dopo. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti e non è chiaro se il muratore fosse dipendente di una ditta o se invece stesse lavorando in proprio.

Fonte: Ansa

20131206-125420.jpg

You may also like

By