Ecco l’atto di vendita dai legali dell’Ac Pisa. Adesso manca la firma di Equitativa

PISA – Dai legali della proprietà Ac Pisa 1909 è stato un inviato un atto di vendita ad Equitativa da firmare per la cessione della società entro le 18. Ma l’atto sembra non soddisfare il fondo di investimento di Pablo Dana. Ecco il testo della lettera inviata da Lorenzo Giorgio Petroni al Sindaco di Pisa Marco Filippeschi.

“Gentile Sindaco le alleghiamo il preliminare di cessione da noi sottoscritto recependo tutte le indicazioni che ci sono giunte dal Notaio Caccetta e dall’Avv. Giustinucci e quindi per noi immodificabile.

Nel pomeriggio le verrà inviata copia del medesimo munita di autentica notarile. Le straordinarie ed inedite circostanze che ci hanno portato in questa situazione impongono che tale preliminare dispieghi effetti immediati e quindi urge che venga immediatamente sottoscritto anche da Equitativa.

Qualora ciò non dovesse avvenire porremo comunque in essere, certi di potere contare sul suo indispensabile contributo, tutti gli atti necessari alla salvaguardia della società e del progetto sportivo di Ac Pisa 1909″.

Distinti Saluti

Lorenzo Giorgio Petroni

By