Lavoratrici Sodexo. Galletti: “Siamo preoccupati. Presentata un interrogazione regionale”

PISA – “Siamo molto preoccupati per la situazione denunciata dal personale della Sodexo, che opera nei servizi di pulizia per gli ospedali di Pisa“, afferma Irene Galletti, Capogruppo del Movimento 5 Stelle in Regione Toscana.

Dal mese scorso le 340 lavoratrici della multinazionale Sodexo, appaltatrice incaricata delle pulizie presso i 2 presidi pisani AOUP, sono in stato di agitazione per denunciare le gravose condizioni in cui si trovano ad operare. Nell’incontro di giovedì scorso con una loro rappresentanza – precisa Galletti – mi hanno riferito di numerose problematiche: scarsità di personale, poche ore a disposizione per effettuare pulizie e sanificazione dei reparti più a rischio, dotazioni insufficienti, scarsa formazione specifica e continui casi di infortunio sul lavoro (come le frequenti punture accidentali con aghi denunciate). La nostra preoccupazione non si ferma al quadro drammatico che ci hanno descritto, ma si riferisce anche al rischio igienico-sanitario che ne deriverebbe per le centinaia di utenti che accedono ogni giorno alle strutture sanitarie. Per questo abbiamo presentato un’interrogazione regionale dove chiediamo di essere messi a conoscenza dell’esito delle ispezioni ASL avvenute nei giorni scorsi e delle condizioni contrattuali tra AOUP e Sodexo, oltre ad altri dettagli riguardanti le statistiche sulle infezioni e le verifiche periodiche sull’esecuzione del contratto”, conclude la capogruppo penta stellata.

By