Lavori. Potenziato il servizio raccolta foglie in città

PISA – Con l’inizio della stagione autunnale è stato potenziato il servizio di raccolta delle foglie secche a terra, con l’obiettivo di evitare intralcio alla circolazione dei pedoni sui marciapiedi e intasamenti alle fognature.

A tal fine l’amministrazione comunale ha introdotto in alcune zone della città, dove risulta logisticamente più vantaggioso, la raccolta con aspiratore e camion compattatore, mezzo che andrà a integrare il servizio usualmente svolto tramite le tradizionali spazzatrici che hanno una capienza inferiore e necessità di svuotamenti frequenti.

Esprime soddisfazione l’Assessore all’Ambiente Filippo Bedini: “L’efficientamento del servizio è una delle priorità della mia azione amministrativa; il potenziamento della raccolta con mezzi più idonei serve non solo a garantire un maggior decoro per le strade e le piazze della città, ma ha anche una funzione di prevenzione, evitando che le foglie intasino le caditoie e di conseguenza il parziale allagamento per incuria di alcune parti della città in prossimità delle aree verdi”.

Questa modalità tramite compattatore permette di pulire lunghi tratti di strade, come ad esempio viale delle Piagge, (si veda nelle foto allegate) in un unico turno di lavoro, mentre con i sistemi precedenti occorrevano due, talvolta tre turni. I vantaggi, sia economici che in termini di efficienza per questo tipo di attività, non tarderanno dunque ad arrivare, così come una maggiore pulizia dei viali alberati, specialmente nella stagione in cui cadono le foglie

By