Lavori. Si va verso un Aurelia priva di semafori. A fine agosto pronta la nuova rotatoria in Via Fossa Ducaria

PISA – La mattinata di Lunedi è servita per fare il punto della situazione sul cantiere della nuova rotatoria sull’Aurelia all’incrocio con Via Fossa Ducaria. Siamo arrivati alla metà dei lavori, la rotatoria sarà attiva dalla fine di agosto, ma più in generale sarà posto un altro mattoncino per la realizzazione di un Aurelia totalmente priva di semafori.

di Antonio Tognoli

le foto

Guarda il video

Un obiettivo in Via di raggiungimento – ha detto il Sindaco Marco Filippeschi – grazie al Comune di Pisa ma grazia alla collaborazione della Regione, che proseguirà con la realizzazione di altre due rotatorie, una in Via delle Cascine e l’altra in Darsena Pisana. Dopodiché prosegue Filippeschi proseguiremo con il lavoro con la Regione per far sì di costruire altre due rotatorie, una a Madonna dell’Acqua e un altra prima dello svincolo dell’autostrada a Migliarino. Siamo già in contatto con le amministrazioni di San Giuliano Terme e Vecchiano. In questi anni abbiamo lavorando riqualificando zone come la Ex Vacis oltre alla zona Ikea. Abbiamo favorito aree che pochi avrebbero pensato fossero recuperabili in così breve tempo qualche anno fa. Questo grazie anche ad uno studio sulla mobilità. Adesso non ci resta che ultimare un lavoro iniziato con obiettivi ben precisi, uno di questi di collegare in maniera migliore una grande arteria come l’Aurelia (nel caso di Via Fossa Ducaria) con i quartieri di Cep e Barbaricina“.

Si tratta della quinta realizzata negli ultimi anni nel tratto cittadino della statale – spiega il sindaco di Pisa Marco Filippeschi – dopo quelle agli incroci con via del Gargalone, via Aurelia sud, Ponte a Piglieri e via Andrea Pisano. L’obiettivo è eliminare i semafori per rendere il traffico più fluido ma sempre in sicurezza. Un progetto che continuerà con le rotatorie all’incrocio con viale delle Cascine e con la darsena pisana“.

Un investimento di 620mila euro, 400mila dei quali con il contributo della Regione Toscana, questa la cifra con cui sono stati assegnati i lavori alla ditta Del Debbio dopo regolare gara, ha detto l’assessore ai lavori pubblici Andrea Serfogli – Il cantiere si è aperto a metà marzo: prima sono state eseguite le operazioni di bonifica bellica, che si sono concluse senza ritrovamenti, poi a inizio aprile sono partiti i lavori veri e propri. È stata asfaltata via Ippica per garantire la viabilità provvisoria e a fine interventi diventerà una pista ciclopedonale a servizio del Cep. Poi sono stati ultimati i lavori di scavo per la formazione delle gradonature di ammorsamento dei nuovi rilevati, sono state demolite le vecchie aiuole, tracciati i perimetri della nuova opera, impostate le quote per le nuove pavimentazioni oltre alle opere iniziali dell’impianto della Pubblica illuminazione“.

Entro la fine di agosto l’intervento sarà completato, ecco le prossime tappe che dovranno affrontare gli operai: pacchetto di pavimentazione, segnaletica e completamento della rotatoria, asfaltatura in fasi del tratto di Aurelia interessato, completamento delle aiuole e del verde, finiture, completamento del marciapiedi

Il progetto tecnico. La rotatoria, dal diametro di 40 metri comprese le banchine, viene realizzata con un asse decentrato. Dal lato della caserma Bechi-Luserna ci sarà un marciapiede largo 1,5 metri. Nella rotatoria confluiscono tre rami: due dell’Aurelia e uno dalla via Fossa Ducaria, tutti dotati di ingresso a doppia corsia con larghezza di 6 metri e uscita di 4,5 metri. I piani viabili, come da offerta migliorativa dell’azienda, avranno uno spessore di 53 cm di cui 18 in fondazione misto granulare, 24 di base in misto cementato, 8 di binder in conglomerato bituminoso e 3 di strato finale di usura a tessitura ottimizzata. Sulle scarpate realizzate sarà effettuato un intervento di idrosemina per rendere più sicuro il terreno. Come funzionerà la rotonda per chi arriva da lungarno Leopardi: svolta obbligata a destra per raggiungere la vicina rotonda e da lì la possibilità di scegliere tutte le direzioni

Modifiche al traffico per i lavori. Chiuso il tratto di via Fossa Ducaria all’incrocio con l’Aurelia. Per chi va dal Cep verso Pisa deviazione su via Ippica che è percorribile a senso unico. Per chi invece va in direzione Pisa-Cep passando dall’Aurelia: arrivando da Livorno viabilità alternativa su via Livornese o su via II settembre, arrivando da nord deviazione via Andrea Pisano.

By