Le parole de due portieri nerazzurri: Maurizio Pugliesi e Davide Adornato

PISA – A margine della presentazione tra l’Ac Pisa 1909 e la Farmacie Comunali in Piazzale Donatello nel quartiere del Cep, erano presenti anche i due portieri Maurizio Pugliesi e Davide Adornato, non a caso due pisani doc, che hanno incontrato la stampa.

Entrambi hanno parlato dell’argomento del giorno, il caso Pagliari. Inizia Maurizio Pugliesi: “Sabato sono andato via subito e non mi sono accorto di nulla, ho appreso tutto dalla tv e dalla gente che mi chiedeva che cosa fosse successo”.

Pugliesi pero’ ha un suo pensiero sulla questione: “Penso che quando ci sono i problemi vanno esternati in cosa propria, ma se il mister ha ritenuto opportuno dire certe cose lui le cose le sa e adesso deve spiegarsi con la società”

Come conferma Pugliesi questa situazione non ha intaccato la serenita’ del gruppo nerazzurro: “Dentro lo spogliatoio c’è grande serenità e quindi le cose esternate non riguardano assolutamente noi giocatori. Abbiamo un grande conrapporto con il mister, sia ci giovani che non hanno mai storto la bocca, che i piu’ anziani ed infatti i risultati e alla fine vengono fuori. Il secondo posto in classifica lo conferma”. Pugliesi tiene a precisare: “Con noi lo staff medico e’ sempre stato attento e disponibile. Noi dobbiamo rimanere fuori da questa cosa che deve essere risolta il prima possibile perché a noi non fa altro cha male”.

Anche Davide Adornato si esprime sulla questione Pagliari: “Anche io come Maurizio l’ho letto dai giornali e l’ho appreso dalla tv. Li non mi ero accorto di niente”. Due battute sulla gara di domenica con il Grosseto: “E’ stato un buon pareggio, anche quei ragazzi che avevano giocato meno si sono dimostrati all’altezza della situazione”.

Adornato parla dopo il rientro dell’infortunio: “Sto bene mi sto allenando. A parte nelle giovanili ad Empoli e con la Lucchese per la rottura della caviglia destra e sinistra non avevo mai avuto infortuni. Sono rientrato da dieci giorni e sto cercando di lavorare il più possibile per tornare al massimo della forza. Un giocatore si allena sempre perché spera di dimostrare la domenica in campo che cosa fa durante la settimana”.

Il portiere pisano parla anche del suo futuro: “Se a gennaio non ci sarà per me spazio valuterò le situazioni perché comunque un giocatore ha voglia di esprimersi”.

Domenica ci attende la trasferta di Prato: “E’ un ottima squadra e sta dimostrando tutto quello che vale in classifica. Sarà una bella partita che le due squadre giocheranno a viso aperto”.

SOTTO MAURIZIO PUGLIESI E DAVIDE ADORNATO (foto pisanews.net)

20131119-132548.jpg

By