Le prime parole di Sainz Maza in nerazzurro. Peralta in prestito in Spagna. Continuano le trattative per Mazzeo

PISA – È stato presentato ufficialmente nella nuova sede nerazzurra della Sesta Porta a Pisa lo spagnolo Miguel Angel Sainz Maza nuovo arrivo in attacco per il Pisa.

di Giovanni Manenti

LE PAROLE DI MAZA. “Sono un giocatore in grado di calciare con ambedue i piedi – esordisce Maza – la mia posizione ideale è dietro le punte mentre da un punto di vista laterale prediligo partire da sinistra. Della finale di due anni fa ho un ricordo deludente per il risultato, ma una grande impressione per l’ambiente ed il pubblico che gremiva le tribune dell’Arena Garibaldi”.

FERRARA SU MAZA. “Le caratteristiche di Maza sono diverse dagli altri che abbiamo in rosa – afferma il Ds nerazzurro Raffaele Ferrara – È un giocatore che ha facilità di calcio con entrambi i piedi e siamo convinti che potrà essere di aiuto per il tecnico. La trattativa è nata negli ultimi giorni con il Pordenone per uno scambio con Zammarini che dovrebbe essere produttivo per entrambi. Maza viene in prestito secco fino a giugno ’18 così come per Zammarini ed a giugno valuteremo come i ragazzi si sono trovati nelle rispettive squadre”.

FERRARA SU PERALTA. “Per il momento, oltre a Zammarini e Favale, anche Peralta è stato ceduto in prestito in Spagna all’Extremadura, mentre non sono vere le voci di rinforzi in difesa in quanto è la meno battuta del Campionato e non abbiamo intenzione di operare variazioni, compreso il ruolo di terzino destro, per il quale eventualmente verrà un giovane in quanto il posto scoperto negli over cercheremo di utilizzarlo per l’attacco”.

SU MAZZEO. “In relazione alla situazione Mazzeo, la trattativa prosegue, stiamo ancora lavorando, anche perché la cessione di Cernigoi determina un buco nel ruolo di centravanti e posso confermare che, al momento, non sono previste cessioni dei nostri migliori attaccanti, salvo che qualcuno chieda di andare via, cosa che attualmente nessuno ha avanzato”.

By