Lea Giani, cento anni e non sentirli

PISAMercoledì 24 aprile, il Presidente della seconda Commissione Consiliare Marcello Lazzeri e la consigliera Laura Barsotti, si sono recati a casa della signora Jolanda Giani, per festeggiare i suoi 100 anni, omaggiandola di un tralcio di orchidee e di una pergamena con gli auguri del Sindaco di Pisa Michele Conti.

“Jolanda, una signora fuori del comune – hanno spiegato Lazzerie Barsotti – ci ha accolti con gioia, festosa ed è rimasta molto presente e sveglia durante il nostro incontro. Ci ha raccontato un aneddoto che rispecchia in parte la sua persona: ha detto di chiamarsi Jolanda ma che tutti la chiamano e la conoscono per Lea, perché è più veloce, si fa prima! Ed in effetti Lea è una persona dinamica, che sa ancora fare di conto velocemente, si ricorda alcune poesie, i nomi delle sue amiche delle elementari, le date degli eventi. È una vera eccezione per i suoi 100 anni e rappresenta una memoria storica importante. Non da meno è il suo sprint nel camminare e accudire la sua persona e la casa. Alla fine dobbiamo dire che Lea ha dato a noi alcune lezioni di vita, e noi che c’eravamo illusi del contrario! Non ci rimane che augurarle un arrivederci al prossimo compleanno!”

By