Lega. Iniziato il Tour dei quartieri. Si inizia da Porta a Lucca. A settembre il dossier sul tavolo di Conti

PISA – Il Tour nei quartieri da parte della Lega è iniziato ed è stato oggetto della conferenza stampa tenutasi sabato 14 Luglio nella sede del Carroccio a Pisa.

GUARDA L’INTERVISTA A SALVATORE PISANO

Ad illustrarla l’On. Edoardo Ziello il capogruppo Alessandro Gennai e il braccio tecnico della Lega l’Ing. Salvatore Pisano.

“Il nostro intento è quello di dare molta attenzione alle aree popolari – dice Edoardo Ziello – partendo dal quartiere di Porta a Lucca che metteremo sulla scrivania di Conti a settembre. Il Tour nei quartieri non stata una passerella elettorale ma ci consentirà di vedere quali opere andranno fatte e quale manutenzione andrà fatta perché fino ad ora non è stata curata come sarebbe stato necessarii.

Salvatore Pisano

Per esempio noi saremo molto attenti a marciapiedi e illuminazioni ma non costruiremo cattedrali nel deserto. Opere spicciole ma efficienti e necessarie. In campagna elettorale abbiamo promesso che avremo risolto i problemi nei quartieri e così sarà. Il lavoro già vedendo il dossier è molto puntiglioso ed è stato affidato a Salvatore Pisano che ha lavorato per molti anni come Ingegnere sotto al pubblica amministrazione”, conclude Ziello.

A sinistra Alessandro Gennai

“Grazie a tutti per la fiducia – esordisce l’Ing. Salvatore Pisano – in questi giorni siamo tornati in quel aree che abbiamo battuto palmo a palmo in campagna elettorale. Sopralluogo è stato più dettagliato ancora e abbiamo sviscerato le problematiche buttando gli occhi sulle piazze che sono state abbandonate. Noi la riqualificheremo approfondendo le sue criticità anche a livello di fognatura. Tantissimi tombini fuoriescono e dovremo fare un censimento attento della situazione. Interverremo sulla viabilità e sulle strade. In molti punti la strada è rovinata dalle radici degli alberi. Interverremo anche su molte caditoie. Questi interventi saranno abbastanza celeri”.

“Su diversi bagni del litorale – esordisce Alessandro Gennai – non c’è l’ingresso per i disabili e vorrei fosse fatto velocemente. Da Tirrenia a Calambrone procederemo alla pulitura del bosco per dare un impatto diverso ai turisti ed una pulitura della Piazza Belvedere che deve essere più decorosa per i turisti cosa che al momento non é”. Calambrone sarà presidiata dalla Polizia Municipale è questa già è una buona notizia. Insomma in pochi giorni abbiamo messo mano a diverse cose sul Litorale”.

By