Lega Pro, deferimento per Aurora Pro Patria e Nocerina

PISA – Secondo quanto riporta il portale www.tuttolegapro.com, Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale i legali rappresentanti dell’Aurora Pro Patria Raffaele Ferrara e Santo Fiorenzo Riva e il legale rappresentate della Nocerina Giovanni Citarella.

Questo il motivo del deferimento dei due rappresentanti dell’Aurora Pro Patria: “per il mancato deposito presso gli Organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, della fideiussione bancaria a prima richiesta, prevista ai fini del rilascio della Licenza Nazionale necessaria per la partecipazione ai campionati professionistici 2013/2014”. Deferita anche la società a titolo di responsabilità diretta.

Deferito anche il legale rappresentante della Nocerina Giovanni Citarella per i seguenti motivi: “per il mancato deposito presso gli Organi federali competenti, nei termini stabiliti dalla normativa federale, della fideiussione bancaria a prima richiesta e delle dichiarazioni attestanti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps riguardanti gli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2013 compreso, ai tesserati, ai dipendenti e ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega competente, adempimenti previsti ai fini del rilascio della Licenza Nazionale necessaria per la partecipazione ai campionati professionistici 2013/2014”. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta.

Fonte: www.tuttolegapro.com

20130902-150936.jpg

By