Lega Pro, il gol più bello: sul gradino più alto del podio sale Alessandro Polidori

PISA – Nell’ultimo turno del 2015 a dispetto di 25 goal messi a segno, nel girone B, non ha evidenziato conclusioni degne di nota, si fa preferire la volèe con cui Alessandro Polidori, ventitreenne attaccante del Rimini – giunto al suo terzo centro nelle ultime cinque gare – ha trafitto di sinistro il portiere dell’Ancona Lori per il punto del momentaneo 1-1

dando ai romagnoli l’illusione di poter far loro la partita con il raddoppio di Lisi appena tre minuti dopo, il tutto vanificato dal pareggio di Casiraghi per il definitivo 2-2 finale. Degna altresì di menzione, nonchè fondamentale per l’esito dell’incontro, l’abilità da attaccante puro con cui AntonioMontella anticipa il portiere della Lupa Roma Mangiapelo, scavalcandolo con un “tocco sotto” per il pareggio colto proprio in extremis dal Pisa sul campo dei laziali.

Giovanni Manenti

By