Legautonomie. Le dichiarazioni del Sindaco in vista della manifestazione del 3 settembre

PISA – La dichiarazione del Sindaco Marco Filippeschi in vista della manifestazione di Legautonomie prevista per il 3 settembre.

filippeschi firma carta diritti

“Occorre una larga mobilitazione sociale, politica e istituzionale, senza bandiere di partito e senza steccati. E’ importante che sul diritto alla legalità si riaffermi, oggi più che mai, una forte saldatura tra le istituzioni e il tessuto civile e sociale delle nostre città. Perché le mafie e la criminalità sono la vera palla al piede del paese, una delle più perniciose cause della nostra crisi, che scoraggia e avvilisce i cittadini e gli operatori economici che fanno onestamente il proprio lavoro”

E’ quanto afferma in una nota Marco Filippeschi, sindaco di Pisa e presidente di Legautonomie, dando l’adesione dell’Associazione alla manifestazione contro le mafie del 3 settembre. “Occorre rendere evidente una vicinanza anche fisica di coloro che sono ogni giorno impegnati a contrastare nei luoghi di lavoro, nel vivere civile, nel tessuto economico e nelle istituzioni, le più odiose manifestazioni del potere mafioso e criminale, spesso esponendosi a minacce e ritorsioni”, conclude la nota. (ANSA).

By