Leonardo Cosentini presenta la sua squadra: “Sarò il Sindaco di tutti”

CASCINA – “Sarò il Sindaco di tutti“, questa la promessa da parte di Leonardo Cosentini nel corso della presentazione dei candidati che appoggiano lo appoggiano che si è tenuta venerdì 28 agosto presso la Pasticceria Salvioli a Cascina.

Leonardo Cosentini Candidato a Sindaco per la Lega

A presentare i candidati uno per uno Cinzia Giachetti, assessore al personale uscente del Comune di Cascina.

Cinzia Giachetti con Elena Meini

Cinque anni fa ho perso mio padre e questa battaglia voglio vincerla anche per lui“, ha affermato Cosentini – “Sono molto emozionato di essere qui in questa sfida che ho accettato volentieri. Un Grazie va a Susanna Ceccardi che mi ha cercato per fare l’assessore nella mia città, dove sono cresciuto e dove abito da sempre. Sarò il Sindaco di tutti nell’interesse assoluto di Cascina. Tanti elettori lo hanno capito e chi votava a sinistra adesso vota Lega. Questa è la testimonianza più importante. Rispetto a cinque anni fa abbiamo formato una nuova squadra di giovani entusiasti e spontanei, non siamo costruiti e questo ci distingue rispetto agli altri che presentano sempre le solite facce da anni e anni”. Cosentini chiude il suo intervento con un motto: “Vincere Bisogna!“.

On. Donatella Legnaioli

LA SQUADRA DI COSENTINI. Daniele Funel, Elena Meini, Gabriele Gabbriellini, Alessia Nencini, Luciano Del Seppia, Barbara Tavanti Chiarenti, Samuele Gelli, Costanza Settesoldi, Mirko Melchionno, Veronica Merlotto, Giovanni Chiatto, Maria Pia Morella, Cristiano Cosentini, Tiziana Orlandi, Debora Truglio, Fabio Sonnoli, Patrizia Coppola, Giuseppe Ventimiglia. Dariana Marzia Doria, Andrea Pasquinucci, Nedo Barsotti, Roberto Elisei, Paolo Chiellini e Chiara Cini.

Cosentini, Giachetti e Meini


Alla presentazione dei candidati erano presenti l’On. Donatella Legnaioli: “Devo riconoscere che la mente per un pò è tornata a quattro anni fa, la squadra di Susanna una bella squadra che mi ha fatto emozionare anche un pò. Essere candidati della Lega è un privilegio e un motivo di orgoglio. Tutto quattro anni fa é partito da qui. E grazie a questo successo abbiamo mandato a casa il Pd a Pisa e ora cercheremo di farlo anche in Regione. In bocca a lupo a tutti e dico di non disperdere tutto quello che abbiamo fatto in questi quattro anni“. 

I cittadini cascinesi devono essere orgogliosi di cosa abbiamo fatto in questi quattro anniafferma l’On. Edoardo ZielloLa battaglia sulla sicurezza l’abbiamo vinta così come quella delle politiche abitative, abbiamo portato a casa dopo 50 anni il piano Intercomunale Pisa Cascina. Adesso dobbiamo mantenere quello che abbiamo conquistato con fatica, perché se la città si Cascina andrà in mano a Betti dl tornerà nel degrado più totale

By