Leonardo Menichini in vista della gara di Salerno: “Giocherà chi starà meglio. Sono fiducioso sulla prova dei miei ragazzi”

PISA – Il mister nerazzurro Leonardo Manichini ha incontrato questa mattina nella sala conferenza dell’Arena Anconetani i giornalisti nel giorno dell’anti vigilia del match contro la Salernitana, sicuramente il più importante per il gruppo nerazzurro da qui alla fine del torneo.

di Marco Pini

I ragazzi sanno che queste partite sono determinanti per il futuro del Pisa – esordisce Manichini.

Cambierà qualcosa sotto il piano tattico?

“I ragazzi hanno affrontato bene il prato, non è mai semplice segnare 5 gol nemmeno quado si gioca contro squadra di categorie inferiori. Dobbiamo cercare la continuità”.

Farà giocare i senatori a Salerno?

“Farò giocare chi ha condizione atletica buona, io non boccio nessuno. Siamo pochi, visto gli infortuni di Caputo e Crescenzi Mingazzini e Favasuli stanno crescendo fisicamente. Valuto tutti per metter in campo la migliore formazione possibile. Visto che mancano poche partite devo sbagliare il meno possibile”.

Centrocampo di forza inviata del fattore campo ostico di Salerno?

“Io provo tutti, abbiamo un centrocampo di giocatori che sanno giocare, andiamo a Salerno senza fare troppo tatticismi. Chiaro che quando siamo in non possesso dobbiamo riconquistare la palla velocemente con grande pressing. Andiamo a Salerno per fare la nostra partita, cercando di giocare. Dobbiamo comunque pensare che abbiamo contro una squadra forte, ma dobbiamo creare gioco e occasioni per fare gol. Dobbiamo invertire questa tendenza fuori casa”.

Cosa temi della Salernitana

“Ho visto la partita contro il Frosinone, hanno giocato bene e sono una squadra forte, hanno giocatori forti come Foggia e Fofana. Dobbiamo toglierli la palla, so che non è facile ma dobbiamo provarci e riuscirci. I ragazzi stanno capendo la mia mentalità e la stanno mettendo in pratica. Kosnic al poso di goldaniga? Chiunque andrà in campo si farà valere, ho piena fiducia in questa rosa”.

Test provante questo di Salerno, vista la lunga sosta di un mese?

“Cercheremo di arrivare più in alto possibile, l’importante è entrare nei play off. Siamo in grado di giocare ovunque anche vista la partita secca. Cerchiamo di arrivare più in alto possibile ma ragioniamo partita dopo partita. Ho chiesto alla società di trovare squadre tosto per fare amichevoli importanti durante la sosta. Non dobbiamo perdere assolutamente il ritmo partita”

SOTTO LEONARDO MENICHINI DURANTE LA CONFERENZA STAMPA (foto pisanews.net)

20140404-123118.jpg

You may also like

By