L’ex Santa Chiara. Nuovo ospedale verso il completamento

PISA – “Un momento importante da lungo atteso. Per il completamento dell’Ospedale di Cisanello e per il recupero dell’area dell’ex Santa Chiara.

“Un grande cantiere che garantisce la continuità del lavoro alle 5mila persone che lavorano nell’Ospedale, ma anche ricerca, sviluppo e accoglienza di tanti che da fuori vengono qui per curarsi. Pisa si conferma città con grandi prospettive, con un ospedale di livello nazionale – così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi commenta le novità riguardo al completamento del nuovo ospedale pisano – intorno a questo progetto va organizzata la parte nuova della città: mobilità, parcheggi, infrastrutture. Tra i progetti da portare avanti, in collaborazione con gli altri enti e istituzioni coinvolti: la tangenziale nord-est, la bus-via dalla stazione all’ospedale, il parco di Cisanello, il ponte ciclopedonale per Riglione, il passaggio di proprietà al Comune di Piazza Viviani per poterla recuperare. Nell’area dell’ex-Santa Chiara poi, che sarà recuperata secondo il progetto Chipperfield, cambierà il modo di accogliere i turisti che arrivano sulla piazza dei Miracoli”.

By