Libri. In uscita il volume di Luca Nannipieri su Vittorio Sgarbi

PISA – E’ in uscita il libro del critico d’arte Luca Nannipieri su Vittorio Sgarbi. Come si legge sulla pagina Facebook dell’assessore di Cascina Nannipieri, il 20 aprile uscirà in anteprima al Salone Internazionale del Libro di Milano il volume “Vittorio Sgarbi spiegato a mio figlio”, edito da Aliberti: dalla difesa del patrimonio storico artistico nazionale e internazionale all’elogio del “culo”, il testo di Nannipieri è una lettera serissima sull’arte e sulla bellezza, dedicata al più noto e controverso critico d’arte italiano, popolare personaggio televisivo. Sgarbi è l’unica figura nel paese ad essere stato un sindaco di un paese sciolto (inutilmente) per mafia e l’autore di citazioni presenti negli esami di maturità delle scuole; l’unica figura della cultura ad essere pluriprocessata e riempire piazze e teatri per spiegare l’arte e i classici; l’unica figura ad essere al contempo assessore alla cultura in più città e il più ricercato tra i curatori di mostre d’arte; l’unica figura ad essere richiesta come sindaco in tante città italiane e al contempo, ripetutamente, querelato per le sue dichiarazioni nelle televisioni e sui giornali. Luca Nannipieri scrive di arte e cultura sul settimanale Panorama e sul quotidiano Il Giornale, e ha curato su RaiUno, al Caffè di UnoMattina, una rubrica in 35 puntate dedicate agli splendori e alle memorie del patrimonio artistico italiano. Proprio in una puntata su RaiUno, Vittorio Sgarbi lanciò il grido “Dov’è Nannipieri?” che è diventato un piccolo tormentone che veniva lanciato all’inizio di ogni puntata della rubrica SOS Patrimonio Artistico. Il libro, presentato in primis a Milano, avrà un tour di manifestazioni in varie città italiane

By