Il Liceo Montale di Pontedera protagonista in cucina alla Scuola Tessieri

PISA – Una giornata dedicata alla sana alimentazione, come lezione conclusiva del progetto extrascolastico “Cibovillaggio”. Giovedì 31 gennaio la Scuola Tessieri di Ponsacco ha ospitato i ragazzi del Liceo Montale di Pontedera per una lezione interattiva che li ha visti impegnati nella realizzazione di alcune ricette. 

Seguendo le indicazioni e i consigli della chef Barbara Marie Borasio, i ragazzihanno realizzato piatti sani e semplici, come gli hamburger di pollo con crema di pomodori, rucola e yogurt, lavorando all’interno dei laboratori della scuola.

“Cibovillaggio” è un progetto di educazione alimentare, finanziato dal fondo europeo e indirizzato agli studenti della scuola secondaria di secondo grado, con l’obiettivo della formazione di una cultura e di una consapevolezza alimentare che mira al miglioramento della salute, attraverso l’attuazione di corrette abitudini a tavola, la trasmissione delle buone norme igieniche e il rispetto delle risorse ambientali. Al Liceo Montale di Pontedera il percorso è stato guidato dalle professoresse Danae Pracella e Simona Landini, con lezioni in aula e laboratori interattivi. Molti i temi affrontati anche durate il laboratorio alla Scuola Tessieri, dal consumo energetico al metabolismo e alla classificazione degli alimenti, con focus sui valori nutrizionali e sui principi nutritivi. Si è parlato anche di alimenti freschi, surgelati e confezionati, lettura delle etichette nutrizionali, metodi di cottura, norme igieniche di conservazione dei cibi, alimenti biologici e ogm. Tra i temi del progetto anche quelli di una dieta sana per prevenire patologie, delle patologie legate all’alimentazione e dei disturbi del comportamento alimentare.

Loading Facebook Comments ...
By