Litorale, maggior sicurezza per i bagnanti. Saranno istituiti presidi e punti informativi

PISA – L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa e la Croce Rossa Italiana di Pisa, ha deciso di prevedere per la stagione balneare 2014 punti di presidio e di informazione al fine di garantire ai bagnanti maggiori condizioni di sicurezza sulle spiagge di Tullio Crosio e di ghiaia e allo stesso tempo sensibilizzarli sui pericoli presenti in spiaggia e in mare.

A tal fine ha sottoscritto una convenzione con il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa che prevede il compito di potenziare il servizio di soccorso tecnico urgente, e un protocollo operativo con la Croce Rossa Italiana di Pisa al fine di predisporre punti di presidio e di informazione sulle spiagge del litorale di Marina di Pisa. Il protocollo, che ha ottenuto la presa d’atto della Capitaneria di Porto di Livorno, individua sul tratto di litorale compreso tra la foce del Fiume Arno e lo stabilimento balneare Stella Polare due siti caratterizzati da maggiori criticità ai fini della balneazione: la spiaggia di Via Tullio Crosio e le spiagge di ghiaia in corrispondenza di Piazza Gorgona, caratterizzate la prima dalla formazione di forti turbolenze in corrispondenza della bocca e le seconde dalla presenza di una diga soffolta che separa le spiagge dal mare aperto.

Già da molti anni sono presenti su questo tratto di costa cartelli multilingue di avviso ai fruitori circa le caratteristiche dei siti, a cui si sono aggiunti dal 2009 n. 21 cartelli bifacciali, realizzati secondo la norma ISO 2008, riportanti i simboli di pericolo specifici di ogni tratto di spiaggia. Tali cartelli riportano anche un riferimento progressivo univoco della localizzazione della spiaggia (crescente da Nord verso Sud) per consentire un’immediata identificazione da parte dei fruitori della costa della loro localizzazione facilitando così eventuali operazioni di soccorso. Per garantire maggiori condizioni di sicurezza l’Amministrazione Comunale ha deciso di organizzare:

– n. 3 presidi di volontari (uno sulla spiaggia di Via Tullio Crosio e due sulle spiagge di ghiaia di Piazza Gorgona) a cura della Croce Rossa Italiana di Pisa; ognuno dei tre presidi è costituito da due operatori con specifica abilitazione (dal 14/6/2014 al 14/9/2014)
– disponibilità di n. 1 mezzo nautico del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa per attività di soccorso tecnico urgente (dal 21/6/2014 al 14/9/2014)
– attività informativa ai fruitori delle spiagge a cura dei volontari della Croce Rossa Italiana (dal 14/6/2014 al 14/9/2014)

Tutti questi interventi sono attivi nei week-end (sabato e domenica) e festivi (Ferragosto) dalle ore 9 alle ore 19.
Nello stesso periodo sono presenti due operatori, itineranti con mezzo segway, della Pubblica Assistenza del Litorale Pisano per interventi di natura sanitaria sul tratto di viabilità compreso tra la foce del Fiume Arno e l Calambrone. Le postazioni itineranti sono dotate di defibrillatore DAE e altre attrezzature di primo soccorso, sia cardio-respiratorio che traumatico; l’attività è svolta di concerto e con il coordinamento del Servizio 118 di Pisa.

20140622-155550.jpg

By