Litorale senza luce. Pieragnoli direttore di ConfCommercio si infuria

TIRRENIA – Litorale pisano senza luce. Un fatto inaccettabile nel pieno della stagione estiva. Federico Pieragnoli, direttore di ConfcommercioPisa è stufo di ricevere continue segnalazioni da parte di commercianti e imprenditori del litorale che lamentano l’assenza o il cattivo funzionamento dell’illuminazione pubblica.

federico pieragnoli

Ieri sera mi è giunta questa ennesima segnalazione, corredata da alcune foto inequivocabili, scattate intorno alle 21.15 di lunedì. Che non ci sia luce a sufficienza a quell’ora, nella piazza centrale di Tirrenia, nel colmo dell’estate, mi sembra veramente uno scandalo. Qualche giorno prima, è toccato a Marina di Pisa finire completamente al buio. Non credo che il nostro litorale e gli operatori che ci lavorano meritino un simile trattamento. Già flagellati dal cattivo tempo, è ingiusto sottoporli anche a questa inaccettabile mancanza da parte dell’amministrazione comunale.

Capisco che gestire bene le normali attività del quotidiano magari non strappa applausi e tantomeno consensi, ma è davvero paradossale sentirsi ripetere ad ogni occasione la stanca litania del “dover alzare il livello” e poi assistere a questa eclatante incapacità di illuminare adeguatamente le piazze e le strade del litorale pisano. Non è questa l’immagine che gli imprenditori vogliono dare del nostro litorale. Chi ha responsabilità, è bene che intervenga e lo faccia presto, per evitare che anche ad agosto si ripetano per l’ennesima volta questi disagi”.

You may also like

By