Pisa – Carpi 1-0. Negro-gol e i nerazzurri battono un avversario di B

STORO – Il Pisa batte il Carpi (1-0) al Grilli di Storo nella seconda uscita stagionale. Bella la prestazione dei ragazzi di Gautieri che nella seconda parte di frazione hanno preso il predominio del gioco e nella ripresa hanno colpito con il subentrato Negro e con un Eusepi in gran forma.

di Maurizio Ficeli

Sugli spalti un migliaio di tifosi del Pisa e una sparuta rappresentanza di supporters carpigiani. Giornata soleggiata con un terreno in ottime condizioni. Una grande ovazione saluta l’ingresso sul terreno di gioco di Umberto Eusepi che indossa la fascia di capitano. Carpi in Tenuta bianca, il Pisa scende in campo con una casacca azzurra con bordi azzurri. Le prime fasi di gioco sono di studio tra le due squadre. Al 7′ la prima azione pericolosa è del Carpi con un inserimento dì Mbakogu ma stoppata dalla difesa nerazzurra. Il Pisa risponde con un lancio di Di Quinzio per Longhi, palla respinta in area dalla difesa carpigiana. All’8′ Jelenic impegna Petkovic con un tiro dalla distanza. Al 10′ è ancora Di Quinzio a pescare Masucci che però a tu per tu con il portiere non riesce ad agganciare. Nel frattempo Eusepi fa un gran movimento e cerca sempre l’inserimento in area ma senza fortuna. Maltese a centrocampo mostra una buona personalità. Maltese imbecca Peralta (28′) destro che termina fuori. Al 30′ nel Carpi entra Prezioso al posto di Pasciuti. Al 35′ Pisa vicinissimo al gol: tiro di Peralta che coglie in pieno l’incrocio dei pali. Al 40′ Eusepi  appoggia al limite per Di Quinzio che impegna il portiere Emiliano a terra. Il primo tempo fa registrare un buon Pisa che tiene in mano le redini del match. Eusepi nella prima frazione si mostra in palla e va a rincorrere spesso Jelenic oltre a rendersi pericoloso in avanti. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Nella ripresa rispetto al primo tempo restano in campo solo Masucci, Birindelli e Eusepi. Formazione tutta nuova con Cardelli Lisuzzo Polverini Gucher Izzillo Mannini e Angiulli. Negro pericolo al 15′ per lui un dwstro al volo. Al 24′ dentro Zammarini per Birindelli. Al 26′ il Pisa passa in vantaggio: tiro di Eusepi corta respinta del portiere emiliano e tap-in vincente di Negro: 1-0. Il Pisa continua ad attaccare ed è pericoloso proprio con Zammarini prima e poi con Cuppone. Il Carpi è in difficoltà. Il Pisa ha il predominio del gioco. Nel finale il Carpi prova a trovare il pareggio ma la difesa nerazzurra è attenta. Finisce 1-0 senza recupero.

 

PISA – CARPI 1-0

PISA 1 TEMPO: Petkovic, Birindelli, Longhi, Verna, Di Quinzio, Ingrosso, Maltese, Peralta, Eusepi, Carillo, Masucci. A disp. Cardelli, Lisuzzo, Polverini, Mannini, Cuppone, Salvi, Giani, Zammarini, Gucher, Izzillo, Nacci, Favale, Sanseverino, Angiulli, Negro. All. Carmine Gautieri

CARPI: Colombi, Anastasio, Gagliolo, Concas, Bianco, Poli, Jelenic, Capela, Pasciuti, Mabakogu, Jawo. Rossi, Sabbione, Di Gaudio, Lollo, Prezioso, Romano, Della Latta, Saric, Mezzoni, Sperotto, Sardi Puttini, Fedele, De Marchi, Maurizi, Mugelli, Solini, Malcore. All. Antonio Calabro.

ARBITRO: Pileggi di Bergamo

RETI: 26′ Negro

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni Rec. pt 0′, st 0′

 

By