Livorno, rubato un Kitesurf: denunciati due Pisani

LIVORNO – Gli rubano la tavola da ‘kitesurf’ e pretendono un ‘riscatto’ per riconsegnarla: due pisani, un 38enne e un 39enne sono stati denunciati per tentata estorsione dalla squadra mobile di Livorno dopo un’indagine coordinata dalla Procura, e insieme altri due complici, originari sempre di Pisa di 42 e 55 anni, sono stati denunciati in concorso anche per ricettazione.

La vittima, un 44enne residente a Livorno, che ha subito il furto in un circolo di windsurf a Calambrone, aveva marchiato la sua tavola con nome, cognome e numero di telefono: successivamente, infatti, ha denunciato alla Polizia di aver ricevuto una chiamata anonima con la quale gli si chiedevano 400 euro per la restituzione del surf. L’uomo ha preso l’appuntamento ma per i due Pisani la brutta sorpresa e’ arrivata quando hanno trovato al momento della “vendita” gli uomini della Squadrs Mobile camuffati che li hanno bloccati, identificati e successivamente denunciati.

Fonte: ANSA

20140110-151926.jpg

You may also like

By