Lo sport si ferma a tutti i livelli fino al 3 aprile

PISA – Stop a tutto lo sport italiano fino al 3 aprile, è la decisione del Coni e delle federazioni sull’emergenza coronavirus.

Malagò e il presidenti federali riuniti dalle 15 di lunedì 9 marzo hanno “sospeso tutte le attività sportive a ogni livello” ma hanno anche chiesto “al Governo di emanare un apposito DPCM che possa superare quello attuale in corso di validità”.

Malagò è stato delegato a informare il premier Conte e il ministro dello sport Spadafora, su quanto emerso nell’incontro. 

By