L’ombrellone da questa estate si prenota con un’App Marina

PISA – Questa estate sui nostri litorali da Pisa a Viareggio e fino a Carrara sarà possibile andare al mare a prezzo ridotto nell’ombrellone di uno stagionale che non lo utilizza.

Ma vediamo nel dettaglio come funziona.
Nata in casa Cesenalab, l’incubatore dell’Università di Bologna,
Marina app è l’applicazione per smartphone che dal 2017 consente ai
gestori degli stabilimenti balneari di ricevere prenotazioni degli
ombrelloni online.

Ma non solo! Dà ai clienti stagionali la
possibilità di mettere in condivisione il proprio ombrellone nei giorni in cui non lo utilizzano e ai bagnanti l’opportunità di prenotarlo online, ad un prezzo ridotto!

Turismo e app, un binomio che sta cambiando il modo stesso di concepire anche il turismo balneare. Ad oggi le app fanno parte di tutte le fasi di viaggio di un turista, dalla ricerca di ispirazione
fino alla prenotazione e al pagamento online. A confermarlo sono anche i dati. Il numero totale di prenotazioni da app mobile nel 2018 in Italia è aumentato del 40% dall’anno precedente.

Marina si propone di accelerare il processo di digitalizzazione del turismo balneare che fino ad oggi si è dimostrato restìo a questo passaggio.

“Il modello (win win win) che abbiamo ideato pensiamo possa essere la chiave di volta per rinnovare questo settore, un sistema vantaggioso per tutti, per lo stagionale, che ha bonus da spendere nel proprio stabilimento, per il bagnante che prenota ad un prezzo sempre ridotto ed ovviamente per il gestore dello stabilimento, ci dice uno dei soci di Marina srl”, afferma Giovanni Bigotti uno degli ideatori del progetto.

Per un turista non del posto è importante poter usufruire di un servizio che consenta di prenotare rapidamente – e a distanza – un posto in spiaggia, evitando i disagi dovuti al traffico e alla non conoscenza del luogo. Il tutto a prezzo ridotto e con la possibilità di scegliere posizioni in spiaggia (prime file) molto appetibili ma difficilmente libere. www.marinapp.it

By