L’On Pia Locatelli (PSI) parla a Pisanews della violenza sulle donne: “Una piaga da sconfiggere. Siamo a buon punto”

PISA – Nello spazio dibattiti del Circolo ARCI di Putignano, dopo si sta svolgendo la Festa Provinciale del Partito Socialista, l’ospite di eccezione della serata era l’On. Pia Locatelli con cui abbiamo parlato di un tema importante come quello della violenza sulle donne.

Pisa Locatelli e’ Presidente Onoraria dell’ Internazionale Socialista donne, che riunisce le organizzazioni femminili di tutti i partiti socialisti, socialdemocratici e laburisti di tutto il mondo. Parlamentare dall’attuale legislatura in Italia e precedentemente parlamentare europea.

E’ sempre stata molto vicina al tema della violenza sulle donne…

“Mi sono sempre occupata della politica per le donne e di politica internazionale e ho potuto verificare, che le donne fanno lo stesso percorso per tentare di raggiungere condizioni di parità in tutti i paesi del mondo”.

Essendo vicina a questa realtà quali sono i paesi ancora indietro su questo tema molto sentito?

“In alcuni paesi come quelli arabi e negli gli Emirati le donne stanno facendo i primissimi passi per avvicinarsi alla parita’, mentre in altri paesi le donne hanno quasi raggiunto la parità (Danimarca, Svezia e Norvegia). Il nostro paese si colloca a metà strada”.

Il PSI di Pisa e l’area riformista stanno seguendo da vicino la questione della violenza sulle donne…

“Mi ha fatto piacere incontrare donne di età diverse impegnate nella lotta contro la violenza, che mi da speranza, che oltre alle donne della mia generazione, ci sono giovani avvocate e psicologhe che hanno assunto questo impegno a sostegno delle donne vittime di violenza”.

Sono stati fatti dei progressi sul tema della violenza sulle donne?

“Fino a poco tempo fa, il tema era considerato questione privata e questione di donne, invece è’ questione pubblica perché riguarda la sicurezza della società nel suo complesso ed e’ questione sia di uomini che di donne, ma direi soprattutto di uomini perché sono sempre loro autori di violenze, mentre le donne ne sono vittime”.

Le istituzioni si stanno muovendo per tamponare questa piaga?

“Finalmente le istituzioni pubbliche, il Parlamento e il Governo si stanno impegnando, il Parlamento ha ratificato la convenzione di Istanbul, che è uno strumento giuridico internazionale che si occupa di prevenzione, protezione e punizione rispetto alla violenza e il Governo all’inizio di Agosto ha predisposto un Decreto Legge contro il femminicidio. Presto verrà discusso in Parlamento e il nostro impegno e’ quello di migliorarlo, arricchendolo attraverso il contributo e le proposte delle associazioni femminili che da tempo sono attive contro la violenza e che sono le vere esperte proprio perché impegnate direttamente in questo campo”.

SOTTO L’ON. PIA LOCATELLI (foto pisanews.net)

20130905-140130.jpg

By