Lorenzo “Il Magnifico” Lucca manda in estasi l’Arena: “Dedicato alla famiglia e chi ha avuto fiducia in me”

PISALorenzo Lucca, match winner ed autore di una spettacolare doppietta che ha regalato al Pisa il secondo successo consecutivo contro l’Alessandria e permesso di realizzare la prima doppietta della carriera in serie BKT e davanti a chi ha investito su di lui, Alexander Knaster e il suo nuovo pubblico.

di Antonio Tognoli e Maurizio Ficeli

Lorenzo “Il Magnifico” Lucca ha mandato in estasi i suoi nuovi tifosi. Partito a sorpresa dalla panchina è entrato al 53′ rilevando Mastinu, prima ha aggiustato la mira e scaldato i guantoni a Pisseri e poi ha piazzato due colpi micidiali: il primo da attaccante di razza raccogliendo un cross di Marsura da sinistra, il secondo ha disegnato un perfetto diagonale su un assist stile “beach soccer” di Gaetano Masucci facendo impazzire i suoi nuovi tifosi. Tutto qui, dal 53′ all’85’ è entrato in punta di piedi nel “calcio dei grandi” siglando due gol uno meglio dell’altro e spazzando via tutte le perplessità e i dubbi sul suo reale valore.

Le sue parole sono di soddisfazione: “Sono contentissimo di aver portato la squadra alla vittoria, con tre punti che erano fondamentali per il prosieguo del campionato, spero di continuare così nelle prossime partite.Sono altresi contento di aver ripagato la fiducia della società, dei compagni e di tutti i tifosi pisani. Ora dobbiamo pensare a lavorare di settimana in settimana e basta.Dedico i gol alla mia ragazza ed alla mia famiglia ed alla società che mi ha preso ed ai miei compagni che mi aiutano ogni giorno. Siamo un gruppo unito che ha fame di vittoria e vogliamo dimostrarlo partita dopo partita per fare un gran campionato “.

Foto Fagiolini Pisa Sporting Club

By