Loris Zonta si presenta: “Darò il meglio per crescere con mister Gattuso”

PISA – Presso la sede nerazzurra di Montacchiello in Via Forti è stato presentato il sesto colpo del mercato di riparazione dell’Ac Pisa 1909, il centrocampista classe 97 Loris Zonta arrivato in prestito dall’Inter per 18 mesi. E come sempre avvenuto fino ad oggi alla presenza del presidente nerazzurro Giuseppe Corrado.

di Giovanni Manenti

Il centrocampista vicentino spiega la sua scelta: “Ho scelto Pisa perché ha dimostrato maggiore interesse nei miei confronti e per l’opportunità che ho di crescere con mister Gattuso. I miei obiettivi sono quelli di fare bene per il Pisa, sono contento di essere qui”.

Zonta si descrive: “Sono una mezzala ambidestra, che fa della corsa e degli inserimenti il suo punto di forza”

Il ragazzo è consapevole dell’impegno che lo aspetta: “So che il campionato di serie B è diverso dal campionato Primavera, ma spero di ambientarmi presto assieme a Manaj, con cui ho giocato assieme l’anno scorso”,

Zonta spiega: “L’Inter non voleva cedermi, io avevo chiesto di andare in prestito, ma ero stato inserito nella lista dell’Europa League, poi l’Inter è uscita dalla manifestazione e non ci sono stati più ostacoli”.

Anche il presidente Giuseppe Corrado ha parole importanti per il giovane talento: “E’arrivato in prestito dall’Inter per 18 mesi ed è nostra priorità costruire qualcosa di importante con lui anche per l’anno prossimo. Lo puntavamo sin dall’inizio, ma l’Inter sembrava non volersene privare, poi quando c’è stata la possibilità abbiamo subito colto l’occasione. Ci fa pìacere che Pisa sia scelta da molti giocatori giovani ed anche le società di grido li invoglino a venire qui”.

By