Lotta alla migrazione dei rifiuti: a Riglione 23 sanzioni da 500 euro

PISA – Proseguono i controlli della Polizia Municipale di Riglione per il controllo sull’abbandono dei rifiuti fuori dai cassonetti.

cassonetto rifiuti

Infatti, con l’avvio della raccolta con il sistema del “porta a porta” nel Comune di Cascina, molti cittadini di questo Comune vengono a gettare i loro rifiuti nei cassonetti più vicini, cioè quelli posti al confine con il Comune di Cascina, in particolar modo dentro l’abitato di Riglione e di Oratoio. Il problema è che, successivamente, alcuni, trovando il cassonetto ormai pieno, non trovano di meglio da fare che abbandonare i rifiuti fuori, creando delle vere e proprie discariche.

Con gli ultimi due verbali da 500 euro l’uno, solo nella zona di Riglione e Oratoio, salgono a 23 le contravvenzioni (tutte da 500 euro) fatte solo negli ultimi mesi dalla Polizia Municipale del Distaccamento e dal Nucleo di Polizia Urbana del Comando di Pisa . Verbali in gran parte a carico di residenti nel Comune di Cascina.Proseguono i controlli con cadenza settimanale. mentre giornalmente, l’Ufficio Ambiente ed il nucleo di Polizia Urbana del Comando di Pisa monitorizzano tutte le zone sensibili in modo da poter ripristinare l’originario decoro nel minor tempo possibile.

By