Lotta alle scritte sui muri: al via interventi speciali nel loggiato delle Poste e viale Gramsci

PISA – Da marzo è iniziato un nuovo servizio straordinario di Avr, per conto di Pisamo, per ripulire mura e monumenti pisani da scritte e affissioni abusive, dalla patina nera di sporco e da ogni genere di imbrattature.

image

image

Gli interventi hanno riguardato finora il lavaggio delle panchine del litorale e del viale delle Piagge, la pulizia dalle spallette del fiume Arno con asportazione della patine nera che rivestiva i mattoni, la rimozione di affissioni abusive dalle colonne di Borgo e gallerie Gramsci, la pulizia del basamento del monumento di Vittorio Emanuele. Il servizio viene svolto attraverso sistemi attrezzati per la sanificazione e lavaggi, che usano prodotti biologici e non nocivi.

Nell’ambito di questo servizio straordinario, ieri mattina, lunedì 25 maggio, è iniziato un intervento speciale per la pulizia delle scritte sui muri nei loggiati dalla Stazione a piazza Vittorio, anche di quelle più resistenti. È entrata in azione una ditta di restauro specializzata: la “Valeria Pulvirenti, Decorazioni Artistiche e Restauri, Conservazione Opere d’Arte”. I lavori, che dureranno fino a inizio giugno, sono iniziati all’altezza delle Poste e riguarderanno tutto il loggiato da viale Bonaini all’edicola di via Benedetto Croce. Successivamente il cantiere si sposterà nel loggiato di viale Gramsci lato Est, dalla stazione a via Bonaini.

By