Lotta. Vigili del Fuoco Pisa di nuovo sul podio ai Campionati Italiani Juniores

PISA – Si sono svolti nei giorni scorsi al PalaPellicone di Ostia (RM) i Campionati italiani juniores di lotta stile libero.

L’emergenza covid purtroppo ha ridotto di molto la partecipazione a questa manifestazione che negli anni passati aveva visto una grossa partecipazione. La lotta è uno sport di contatto effettuato al chiuso e per questo motivo ha dovuto sopportare restrizioni molto dure, le società hanno dovuto chiudere le loro attività per diversi mesi e alla ripresa parziale delle attività hanno pagato un duro prezzo in termini di affluenza e preparazione degli atleti.

Il Gruppo Sportivo dei Vigili del Fuoco di Pisa del settore lotta, si è ritrovato a partecipare con un solo atleta nella categoria 125 Kg: Aldrene Jacob Gimutao, simpaticamente chiamato dagli amici di palestra AJ (pronunciato in inglese). Il giovane lottatore ha avuto una bellissima condotta di gara, che lo ha portato a disputare una fantastica finale contro l’avversario Iannotta della Nike Wrestling di Roma, atleta molto più quotato e dotato fisicamente di AJ. Il lottatore pisano, per nulla intimorito dall’avversario, nel giro di poco più di due minuti gli ha tirato due belle “proiezioni” e una “portata a terra” consentedogli di terminare l’incontro prima del limite per manifesta superiorità (10 punti di vantaggio). Questo oro ai Campionati Italiani Juniores di lotta, ripaga dell’enorme fatica che l’istruttore Fabrizio Mainardi impiega nel mandare avanti la palestra di lotta in questi periodi molto difficili, e rende orgogliosi i Vigili del fuoco di Pisa e il Presidente nonchè Comandante provinciale di Pisa Nicola Giannelli.

By