Luca Crescenzi parla da ex: “A Pisa il più bel momento da calciatore, ma domenica voglio conquistare la vittoria con la mia Pro Vercelli”

PISA – Riguardo alla prossima partita tra Pro Vercelli e Pisa ha parlato in conferenza stampa allo Stadio “Silvio Piola” l’ex di turno, il difensore Luca Crescenzi. Queste le sue parole in vista della gara contro i nerazzurri.

               di Maurizio Ficeli
Il giocatore romano parla dell’ultima sconfitta subita dalla sua squadra con l’Entella: “Sicuramente dopo una sconfitta contro una squadra forte come quella ligure servirà una forte scossa a livello mentale
Sulla classifica dice: “Personalmente non la guardo e penso che anche i miei compagni facciano così e questo direi che è sicuramente stato uno dei nostri punti di forza e ci permette di giocare con la mente libera, scendendo in campo per conquistare ogni domenica quei tre punti che possono permetterci di giocarcela fino in fondo“.
Sulla squadra piemontese afferma:”Il gruppo e’ il nostro punto di forza nel quale tutti, sottoscritto compreso, siamo disposizione per la causa della Pro Vercelli“.
Sul Pisa sua ex squadra glissa:  “I nerazzurri hanno una rosa molto forte ma noi affronteremo questo gara con lo stesso atteggiamento che mettiamo con le altre per portare a casa i 3 punti“.
Crescenzi conclude ricordando i suoi trascorsi all’ombra dellaTorre Pendente: “A Pisa ho vissuto il più bel momento della mia carriera da calciatore professionista, anche se ho avuto qualche brutto infortunio oltre a delle vicissitudini societarie. Ma Pisa è una piazza che non c’entra nulla con la serie C, anche se è difficile trovare un equilibrio, perché si passa dalle stelle alle stalle e questo forse a volte può giustificare l’alternanza dei risultati”.
By