Luca D’Angelo: “A Terni non sarà una gara semplice. La presenza dei nostri tifosi ci mette addosso una grande voglia di vincere”

PISA – Mister Luca D’Angelo alla vigilia della partenza per la trasferta di Terni, nella quale il Pisa affronterà sabato 11 settembre alle 16,15 allo stadio “Liberati” una Ternana che ha collezionato due sconfitte consecutive e quindi sarà assetata di riscatto, ma i nerazzurri hanno dimostrato fino ad ora di sapere affrontare con sicurezza qualsiasi situazione si presenti loro davanti.

di Maurizio Ficeli


L’approccio alla gara con i rossoverdi umbri: “Abbiamo un incontro importante contro una buonissima squadra, siamo quindi consapevoli delle difficoltà dell’incontro, però allo stesso tempo dobbiamo avere l’entusiasmo che serve per affrontare una partita di calcio, perché diventa fondamentale aver voglia di vincere anche domani contro la Ternana“.

Le parole di mister Luca D’Angelo alla vigilia di Ternana – Pisa

Sui Nazionali: “Sono rientrati, qualcuno prima, qualcuno dopo, ma sono tutti disponibili, poi vedremo se schierarli dall’inizio o nel corso della gara“.

Gli avversari: “Credo che la rosa della Ternana possa sopperire all’assenza di due giocatori squalificati, gli altri sono tutti recuperabili, perciò mancheranno solo i due squalificati, a noi mancherà Berra e dunque io, la società e lo staff, sappiamo che domani non sarà una partita semplice, perché la Ternana è la stessa squadra che lo scorso anno ha compiuto una impresa pazzesca perché vincere un campionato con due mesi di anticipo è un grande merito di loro, poi hanno aggiunto 4/5 elementi importantissimi per questa categoria, giocano in maniera offensiva sono una squadra forte, quindi, ripeto, non sarà una gara semplice“.

L’attacco della Ternana: “Che la Ternana sia forte in attacco è vero, ma penso che sia forte nel complesso,perché ha giocatori molto importanti in qualsiasi reparto, è allenata come si deve dallo staff ed il mister che sono molto preparati, non dobbiamo correre il rischio di sottovalutare nessuno. Riguardo a noi è vero che abbiamo fatto due vittorie, ma di certo non possiamo pensare di essere una squadra fenomenale anche se stiamo migliorando“.

La preparazione della partita: “Noi abbiamo preparato la partita con i giocatori che abbiamo avuto a disposizione, qualcuno dei nazionali ha fatto due allenamenti con noi, perciò è pronto per entrare dall’inizio od a gara in corso, le insidie sono quelle del valore dell’avversario, ma a parte i nazionali, gli altri giocatori sono tutti a disposizione, Berra a parte, pronti ad affrontare la gara di domani“.

Sulla gestione di un ragazzo giovane come Lorenzo Lucca: “Premesso che sono abituato a gestire tutti i giocatori allo stesso modo, riguardo a Lorenzo il mio compito è cercare di aiutarlo qualora facesse qualche errore,anche se mi sembra un ragazzo equilibrato che sta facendo bene e deve confermarsi”.

Riguardo ai tifosi pisani presenti in gran numero al “Liberati”: “È un grandissimo stimolo avere al seguito i nostri tifosi domani a Terni, perché ci mette addosso una grande voglia di vincere, il loro aiuto è indubbiamente molto importante per noi“.

By