Luca D’Angelo: “Abbiamo meritato questo successo. Dobbiamo essere soddisfatti dei nostri ragazzi”

PISA – Un grande Pisa batte la Spal per tre reti a zero, riscattando subito la sconfitta patita nella gara di andata al “Paolo Mazza”. Luca D’Angelo tecnico dei nerazzurri analizzo il rotondo successo del Pisa.

di Maurizio Ficeli


Abbiamo meritato la vittoria, giocando bene il primo tempo, ripetendoci nella seconda frazione, probabilmente potevamo fare qualche gol in più e non abbiamo mai veramente rischiato contro una squadra molto forte come la Spal, quindi dobbiamo essere soddisfatti dei nostri ragazzi“.

La difficoltà di avere dei giocatori che sono fuori viene quando abbiamo una settimana con tre partite e non riusciamo a fare i nostri giri di giocatori, siamo una squadra che cambia spesso formazione, con giocatori che hanno un minutaggio alto, adesso, avendone solo 16 la cosa diventa più difficile, però oggi chi ha giocato lo ha fatto nel modo migliore. Marsura e Quaini sono stati entrambi molto bravi, Marsura è un giocatore importante, andava solo aspettato a livello di qualità fisica, perché quando era arrivato non era al top, adesso sta bene e lo ha dimostrato, mentre Quaini sta crescendo moltissimo, ha doti tecniche non indifferenti, un giovane molto interessante”.

La squadra si è mossa bene nelle due fasi, sia quando non aveva la palla e sia quando l’aveva ed abbiamo creato tantissimo. Ora pensiamo alla prossima gara, senza fare calcoli, ma giocando al massimo ogni partita. A Pordenone non sarà semplice, però la possiamo affrontare al meglio, sull’entusiasmo di questo successo“.

Vorrei ringraziare i tifosi che stasera prima della partenza per lo stadio, sono venuti a salutarci ed incitarci con uno striscione e questo ha senza dubbio avuto un effetto positivo sui ragazzi“.

By