Luca D’Angelo: “Con un po’ più di calma potevamo vincere, anche se il pareggio è giusto”

PISA – Al termine della gara fra Reggiana e Pisa, conclusa sul 2 a 2 il commento del mister nerazzurro Luca D’Angelo riguardo a questo risultato di parità conquistato dalla propria squadra al “Mapei Stadium”.

di Maurizio Ficeli


È stata una partita complicata, come Sapevamo, perché  la Reggiana è una squadra messa bene in campo con dei buoni valori, c’è rammarico perché a una ventina di minuti dalla i e stavamo vincendo, a mio avviso, se eravamo più calmi, avremmo potuto cercare il terzo gol, la Reggiana ha pareggiato su angolo, noi poi siamo ripartiti, abbiamo avuto un paio di occasioni per vincerla, ma non siamo riusciti a segnare. Invitavo i ragazzi alla calma perché la squadra di mister Alvini è una compagine molto aggressiva, che però uscendo molto forte sui nostri centrocampisti e sui nostri difensori poteva concedere spazio alle spalle, se fossimo riusciti meglio, cosa che ci è riuscita più nel primo tempo e nel secondo meno ad uscire dalla prima pressione, avremmo potuto metterli più in alto in difficoltà, invece emblematica è stata quell’azione dove abbiamo rinviato la palla male 4 o 5 volte, e la Reggiana ha preso campo anche se poi il loro gol è venuto da calcio d’angolo, quindi ripeto, con un po’ più di calma potevamo vincere, anche se il pareggio è giusto. La squadra ha reagito bene al gol subito, il gol loro è stata una nostra disattenzione ed anche bravura dell’attaccante però noi ci siamo messi subito in carreggiata facendo un primo tempo in crescendo dove potevamo segnare anche il terzo. Sono comunque soddisfatto della prova dei ragazzi perché hanno sempre lo stesso spirito di non abbattersi mai“.

By