Luca D’Angelo: “Contento della prestazione dei miei ragazzi. Ringrazio i tifosi ed i ragazzi della nord per averci incitato prima della gara. È bello sentirli vicini”

PISA – Al termine della gara fra Pisa e Chievo,terminata 2-2, sentiamo l’analisi del mister nerazzurro Luca D’Angelo. Una partita dove il Pisa aveva acquisito un doppio vantaggio grazie alle reti di capitan Robert Gucher e di Luca Mazzitelli.

di Maurizio Ficeli


Ad un quarto d’ora dalla fine eravamo in vantaggio di due gol, la partita sembrava spenta, noi ci difendevamo con ordine, il Chievo manovrava ma senza rendersi pericoloso, poi c’è stato il calcio d’angolo, il 2 a 1,poi l’espulsione di Siega, purtroppo alla fine abbiamo preso il gol del pareggio. È stata una partita dura da entrambe le formazioni, noi la stavamo gestendo nella maniera giusta, perché dopo essere passati in vantaggio ci siamo difesi con ordine, anzi le occasioni più grosse le abbiamo avute noi con Siega e con Masucci. Il Chievo è una buonissima squadra però aveva concluso veramente poco, poi nel secondo tempo abbiamo raddoppiato, la partita sembrava spenta, il calcio piazzato ha portato i veronesi sul 2 a 1, dopodiché, rimasti in 10′, abbiamo faticato ed è arrivato il pareggio. In questo momento stiamo facendo bene sia a livello di risultati e di prestazioni, oggi la squadra non era obiettivamente brillantissima, però aveva avuto la giusta idea, difendendosi con ordine e segnando ad una squadra che aveva la migliore difesa del campionato, ma va bene così, sono contento della prestazione dei miei ragazzi. Mentalmente la gara è cambiata sul 2 a 1 con l’espulsione di Siega. Inoltre ho poco da rimproverare ai miei giocatori per quanto riguarda il secondo gol subito in quanto Ciciretti è stato molto bravo. Poi in questo campionato tutte le gare sono tutte complicate e noi siamo pronti per andarcela a giocare nella prossima gara con il Cosenza. Faccio gli auguri anche a nome degli altri ragazzi che non sono venuti in sala stampa. Ringrazio i tifosi ed i ragazzi della Curva Nord che ci hanno incitato prima della gara, è bello sentirli vicini, auguri a tutti i tifosi del Pisa ed a tutti gli abitanti della città di Pisa per un 2021 migliore“.

By