Luca D’Angelo: “De Vitis e Izzillo non ci saranno, Mosca entrerà se ce ne sarà bisogno”

PISA – Alla vigilia della sfida contro la Carrarese ha parlato davanti a microfoni e taccuini il mister nerazzurro Luca D’Angelo preannunciando l’assenza di De Vitis e Izzillo che non saranno nemmeno  convocati per la gara del “Dei Marmi”.

di Giovanni Manenti

Sono molto contento che alla partita assisteranno anche i nostri tifosi, in quanto senza spettatori è un altro calcio, pur se non posso negare che dovrebbe essere compito della Lega iscrivere al Campionato Società che possono garantire il regolare svolgimento delle gare. Contro la Carrarese avremo problemi di formazione con De Vitis ed Inzillo non convocati mentre Moscardelli verrà in panchina, pronto ad entrare qualora ce ne fosse bisogno“.
CHE PARTITA SARA’?. “La gara di domani vedrà fronteggiarsi due formazioni che applicano un atteggiamento tattico diverso, molto più spregiudicato quello dei nostri avversari, mentre noi pratichiamo un gioco sicuramente più compassato con maggiore equilibrio tra i vari reparti. Per quanto riguarda il confronto tra attacco della Carrarese e della nostra difesa composta da poco più di ventenni vuol dire che con il passare dei minuti saremo più freschi (ironizza il tecnico..ndr)
SU PRO VERCELLI ED ENTELLA. “Il fatto che Pro Vercelli ed Entella ci raggiungessero era preventivabile e non ci creava eccessive preoccupazioni dal punto di vista mentale, in quanto non guardiamo tanto la classifica, ma sopratutto a migliorare il nostro livello di gioco, specialmente per trovare alternative in attacco nel modificare alcune situazioni per creare maggiori occasioni in quanto in parte dipende da me perché pretendo troppa applicazione degli schemi, così che i ragazzi talora hanno paura ad assumersi la responsabilità della giocata
By