Luca D’Angelo: “Gara difficile con l’Albissola, rimanere concentrati fino alla fine”

PISA – Alla vigilia della sfida di Chiavari contro l’Albissola ha parlato davanti a microfoni e taccuini il tecnico del Pisa Sc Luca D’Angelo.

di Giovanni Manenti 

CAMPIONATO PIÙ VIVO PER LA SALVEZZA. “Il fatto che al Cuneo siano stati ridati sei punti fa sì che ci siano più squadre invischiate nella lotta salvezza e pertanto non ci sono più partite facili, e per noi la gara di domani sarebbe stata in ogni caso difficile. Non è una frase fatta, ma le partite sono tutte difficili a questo punto della stagione, ognuna per i rispettivi obiettivi, dal mio punto di vista sono contento dello stato di forma della squadra e non penso di subire ripercussioni dalla differenza di orario. Mi aspetto una gara difficile in quanto l’Albissola è una squadra di categoria che ha messo in difficoltà anche altre squadre, ma in ogni caso dipende da noi, se saremo in grado di ripetere le nostre ultime prestazioni e gestire la partita potremo fare risultato pieno”.

GIOCHIAMO SEMPRE PER VINCERE. “Noi cerchiamo di vincere ogni gara indipendentemente da quello che può fare l’Entella che per me resta la favorita per la promozione diretta, anche perché non possiamo interagire con i loro risultati e dobbiamo pertanto concentrarci sulle residue gare che ci attendono, per trovarci caso mai pronti qualora dovesse accadere quello che al momento ritengo peraltro alquanto impossibile. Le considerazioni sulla solidità del gruppo fanno piacere, vuol dire che da una parte si è lavorato bene e che dall’altra ho avuto a disposizione dei bravi ragazzi e seri professionisti e non posso nascondere che una circostanza del genere aiuta a lavorare meglio ed unitamente alla condizione fisica, può divenire determinante nella fase finale della stagione”.

SULLA FORMAZIONE. “Dal punto di vista della formazione, ho tutti a disposizione a parte gli infortunati Liotti e De Vitis, mentre non ho ancora deciso quale modulo adottare per la difesa, potendo comunque variare lo stesso a gara in corso così come posso garantire che ci sarà spazio per molti durante i 90′, come del resto avvenuto in tutte queste ultime occasioni”.

By