Luca D’Angelo: “Monza buonissima squadra, ma il Pisa ha le potenzialità per portare a casa un risultato positivo”

PISA – Mister Luca D’Angelo ha parlato nella consueta conferenza stampa della vigilia sulla gara di venerdì 12 febbraio contro il Monza (ore 21) prima della partenza della truppa nerazzurra per la Brianza.

di Maurizio Ficeli

Sulla vittoria sfumata in extremis con la Salernitana: “Avevamo fatto un buon primo tempo ed un bellissimo secondo tempo ed avremmo meritato di vincere, su questo non ci sono dubbi. Si, in alcune situazioni abbiamo fatto degli errori ed è arrivato il pareggio, però va rimarcato che la prestazione è stata molto positiva“.

Il tecnico di origine pescarese ritorna sul finale di partita un po’ convulso: “Ero un po’ alterato, però sono cose di campo, anche se ci tengo a precisare che non ho detto niente inizialmente a Casasola, sono comunque cose che iniziano e finiscono lì. Non ho niente da dire a Casasola, anzi quando lo rivedrò, lo saluterò senza problemi“.

Sui giocatori a disposizione: “Abbiamo recuperato Belli, quindi sono tutti a disposizione, eccetto Marin squalificato, Masucci e Masetti“.

Sulla condizione della squadra: “Stiamo bene sotto tutti i punti di vista, veniamo da una buona partita che mi ha soddisfatto nonostante il risultato: è chiaro che subire una rimonta così ti lascia amarezza addosso, ma questo è il calcio e abbiamo subito la possibilità per rifarci“.

Sulla preparazione alla partita: “Certo, sarebbe stato meglio avere qualche giorno in più per prepararci perché veniamo da un periodo stressante, ma possiamo fare una grande partita perché abbiamo tanti giocatori a disposizione che possono darci una mano“.

Sul Monza: “È una buonissima squadra con giocatori importanti, ma noi abbiamo le potenzialità per fare bene e portare via punti. Ovviamente servirà una gara di grande intensità“.

By